Seguici su

Attualità

Sindacalista morta a 43 anni: aperta raccolta fondi in sua memoria

Irene ha lasciato il compagno e due figli. Donazioni a favore di un’associazione che si occupa dei diritti della donne.

Pubblicato

il

Sindacalista morta a 43 anni: aperta raccolta fondi in sua memoria. Irene ha lasciato il compagno e due figli. Donazioni a favore di un’associazione che si occupa dei diritti della donne.

Sindacalista morta a 43 anni: aperta raccolta fondi in sua memoria

E’ stato celebrato ieri il funerale di Irene Torta, la sindacalista morta improvvisamente due settimane fa a soli 43 anni. La donna ha lasciato il compagno Fabio e i due figli Jacopo e Nicolò. Le esequie si sono tenute nella chiesa parrocchiale di San Bernardo, la frazione in cui risiedeva.

Irene Torta era dirigente della Federazione regionale delle telecomunicazioni Cisl e Rsu alla Comdata Ivrea. Sempre in prima linea nella difesa dei diritti dei suoi colleghi e dei lavoratori del settore telecomunicazioni, faceva sentire sempre la sua voce negli organismi sindacali di cui faceva parte e in particolare nel suo territorio di riferimento, il Canavese.

La raccolta fondi

All’impegno sindacale univa anche quello per le istituzioni del proprio territorio. La segreteria Fistel Piemonte, le Rsu Comdata ed il direttivo Fistel Piemonte hanno infatti deciso di procedere a una raccolta fondi in accordo con il pensiero, la natura e la sensibilità di Irene: «La sua propensione alla tutela dei deboli e degli indifesi e la sua particolare attenzione al mondo femminile, alle donne e alle madri era nota a tutti. In un video del 2017 Irene raccontava le sue difficoltà di donna e di mamma e la fatica doppia da sostenere anche per svolgere l’attività sindacale, ma dinnanzi alla quale non si è mai arresa».

La raccolta fondi andrà quindi a favore dell’associazione Casa Delle Donne di Ivrea che si occupa in modo prevalente di problematiche sociali legate ai maltrattamenti in famiglia e alla violenza di genere. È possibile per chiunque partecipare alla sottoscrizione utilizzando l’Iban: IT 49 Q 02008 30545 000002253087 (conto intestato ad Associazione donne contro la discriminazione, banca Unicredit di Ivrea) indicando come causale: “In memoria di Irene Torta”

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *