Notizia Oggi Borgosesia > Sport > Gessi basket si affida al “dottor” Francesco Faragalli
Sport Borgosesia e dintorni -

Gessi basket si affida al “dottor” Francesco Faragalli

Primo colpo di mercato per la società del presidente Paolo Barberini: arriva l’ex playmaker e capitano della Luiss Roma.

Gessi basket si affida al “dottor” Francesco Faragalli: il giocatore ha una laurea breve in “economics and business” e a novembre discuterà la tesi in “management”.

Gessi basket si affida al “dottor” Faragalli

«È un playmaker che ha “garra”, con una buona visione di gioco, in grado di poter attaccare il canestro, ma anche dotato di una buona attitudine difensiva. Ragazzo che si è dimostrato subito motivato e determinato nell’affrontare questa stagione». Le parole del coach della Gessi Valsesia basket Domenico Bolignano servono per descrivere Francesco Faragalli, il primo nuovo acquisto annunciato dalla società borgosesiana. Va ad aggiungersi al riconfermato Andrea Ambrosetti, che di fatto sarà la sua riserva. E il giovane ex Pallacanestro Biella potrebbe essere uno dei pochi superstiti della squadra della passata stagione.
LEGGI ANCHE: Gessi basket: il saluto di capitan Quartuccio

La storia di Faragalli

La nuova “aquila”  è alta 178 centimetri, pesa 71 chilogrammi e gioca nel ruolo di play maker. Faragalli è nato a Teramo il 25 dicembre 1995 e aveva solo 3 anni quando sognava di essere Michael Jordan e conosceva a memoria tutte le battute del film “Space Jam” grazie a una videocassetta regalata dal suo papà Domenico (preparatore atletico del Teramo Basket quando la società abruzzese militava nel campionato di serie A). E sempre accompagnato dal papà entra per la prima volta al palazzetto di Teramo e lì è stato amore a prima vista con la palla a spicchi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente