Notizia Oggi Borgosesia > Sport > Giovane coggiolese primo agli Italiani di autocross su terra
Sport Sessera, Trivero, Mosso -

Giovane coggiolese primo agli Italiani di autocross su terra

Grande traguardo per il 22enne.

Giovane coggiolese primo agli Italiani di autocross su terra. Una gara (quella di Tandalò, in Sardegna) annullata per l’emergenza covid. Un’altra (quella al circuito Riorc di Ravenna) conclusa anzitempo per una rottura meccanica.

Giovane coggiolese primo agli Italiani di autocross su terra

La sfortuna non ha però impedito al giovane Luca Cortellazzi di Coggiola di aggiudicarsi il primo posto nel campionato italiano su terra di autocross nella categoria touring car. Il 22enne figlio d’arte, però, dopo i brillanti successi conquistati a Vighizzolo sul circuito Trovò Campoverde di Latina, ha perso dei punti preziosi per la classifica assoluta, che lo ha visto al quarto posto. Cortellazzi, portacolori della scuderia Tenjob, ha partecipato alla rassegna tricolore al volante di un Mitsubishi Lancer gestita da Casalboni Team.

foto Alessandro Piccinini

LEGGI NOTIZIA OGGI DA CASA: IL TUO GIORNALE COMPLETO IN VERSIONE DIGITALE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *