Notizia Oggi Borgosesia > Sport > Nicholas sul podio ai Campionati italiani di enduro
Sport Borgosesia e dintorni -

Nicholas sul podio ai Campionati italiani di enduro

Arriva un terzo posto per il giovane di Cavallirio alla prova di La Thuile

Nicholas sul podio ai Campionati italiani di enduro.  Nicholas Zanotel di Cavallirio, che pur cadendo e riuscito a classificarsi terzo a pochi secondi dal tricolore.

Delusione per i Lupato

Denny Lupato è riuscito a portare a termine la prova: «Purtroppo non c’è molto da dire riguardo a domenica. Sapevo che sarebbe stata molto dura visto la febbre alta nei giorni scorsi ma durante le prove le speranze per un buon risultato erano un po’ aumentate. Le gare si sa, sono tutta un’altra cosa. Poche forze e poche energie fin dalla prima prova speciale per riuscire a mantenere una buona velocità e un buon ritmo nelle lunghe speciali». Alla fine termina appena dentro alla Top 10 al nono posto, per lui peggior risultato di sempre a un Campionato Italiano Enduro».

LEGGI ANCHE Coggiola enduro con fiori d’arancio per Alex Lupato

Questo invece il commento di Alex Lupato: «Ritirato. Ecco il risultato del mio campionato Italiano. Purtroppo un paio di curve dopo la partenza di prova speciale 1 si è strappata la rotellina del cambio e non c’è stato nulla da fare. Nessuna botta, nessuna cambiata, niente si è incastrato nel cambio o altro ma si è semplicemente rotto». Tanta la delusione: «Era la gara della stagione a cui tenevo di più e la cosa che mi rode di più è che non ho potuto difendere la maglia tricolore conquistata lo scorso anno. So benissimo che sarebbe stata quasi una missione impossibile quest’anno però volevo almeno provarci ed ero partito proprio per quell’obiettivo. Sono comunque contento e faccio i complimenti al nuovo campione Italiano».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente