Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Bimba di tre anni mangia per la prima volta: chirurgia d’eccellenza in Piemonte
Attualità Fuori zona -

Bimba di tre anni mangia per la prima volta: chirurgia d’eccellenza in Piemonte

Era nata senza una parte dell'esofago, che le è stato ricostruito chirurgicamente

colpito dalla pallonata

Bimba di tre anni può finalmente mangiare grazie alla ricostruzione chirurgica dell’esofago, realizzata a Torino.

Bimba di tre anni può mangiare

Era nata senza un tratto di esofago, una condizione nota in medicina come “atresia esofagea di tipo I”. Ora, grazie a un intervento chirurgico all’ospedale Regina Margherita di Torino, una bimba di tre anni può mangiare per la prima volta normalmente.

Un intervento speciale

Particolarità dell’operazione è quella di avere utilizzato solo tessuto esofageo. Normalmente, infatti, l’esofago viene sostituito usando parte dello stomaco o dell’intestino. In questo caso, invece, i chirurghi sono riusciti ad asportare il tratto cicatriziale, usando così solo tessuto esofageo per la ricostruzione. L’intervento è riuscito e ora la bimba è seguita nel reparto di degenza ad alta intensità della chirurgia pediatrica. In tema di chirurgia d’eccellenza, da ricordare qualche mese fa la cisti ovarica di otto chili asportata all’ospedale di Borgosesia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente