Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Madre dona rene alla figlia malata, operata a Novara
Attualità Novarese -

Madre dona rene alla figlia malata, operata a Novara

Per la prima volta nel nord Italia utilizzato il robot chirurgico da Vinci Xi

Madre dona rene alla figlia malata, è stata operata a Novara con una nuova tecnica.

Madre dona rene

Il 28 giugno è stato eseguito presso l’Aou di Novara per la prima volta nel Nord Italia un trapianto di rene con utilizzo del robot chirurgico da Vinci Xi. L’ospedale novarese è tra le prime strutture in Europa ad eseguire un trapianto renale con questo approccio. Una madre di 67 anni ha donato generosamente uno dei suoi due reni alla figlia di 43 anni affetta da un quadro di grave insufficienza renale cronica che la avrebbe condotta in breve tempo alla necessità di trattamento dialitico, un trattamento di filtrazione del sangue che deve essere eseguito più volte ogni settimana.L’intervento è stato eseguito dall’equipe della Struttura complessa a direzione universitaria di Urologia
diretta dal prof. Alessandro Volpe in collaborazione con la Struttura complessa a direzione ospedaliera
di Chirurgia vascolare diretta dalla dott.ssa Carla Porta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente