Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Serravalle Ambulatorio Amico in servizio: sanità a misura di cittadino
Attualità Serravalle e Grignasco -

Serravalle Ambulatorio Amico in servizio: sanità a misura di cittadino

Le prestazione infermieristiche saranno garantite per due ore al giorno, da lunedì a venerdì

Serravalle Ambulatorio Amico in servizio: sanità a misura di cittadino. E’ stato intitolato a Marco Milanini il nuovo “Ambulatorio Amico” di Serravalle.

 Serravalle Ambulatorio Amico in servizio: sanità a misura di cittadino

Al primo piano del palazzo che ospita la sede della Pabv, la Pubblica assistenza Bassa Valsesia, numerosi cittadini, rappresentanti di associazioni e volontari hanno partecipato all’inaugurazione del nuovo servizio.  A fare gli onori di casa è stato Luca Milanini, figlio di Marco, scomparso lo scorso anno, che è stato per un decennio il punto di riferimento del sodalizio serravallese. Nel suo intervento ha ringraziato i presenti «per essere intervenuti così numerosi, e l’assessore Marilena Carmagnola e il sindaco Massimo Basso per aver sostenuto questo importante progetto. E’ passato ormai un anno da quando Marco se n’è andato, ma siamo certi che sia orgoglioso di noi, di quanto è stato fatto e di quanto faremo».

Un progetto per la comunità

La parola è quindi passata a Carmagnola, che ha ideato il progetto e si è prodigata affinchè diventasse realtà: «Ero molto legata a Marco, come tante altre persone che sono qui oggi – ha sottolineato la rappresentante del Comune -. Gli avevo promesso che avremmo portato avanti un progetto importante per la comunità e così abbiamo iniziato a fare. E il nostro obiettivo non sarà solo quello di occuparci di iniezioni intramuscolari e assistenza di base in particolare per le fasce deboli, ma cercare il modo per offrire in futuro anche la possibilità di sottoporsi a prelievi mattutini, tutto dipenderà dalla disponibilità di infermieri volontari che vorranno aiutarci». Anche il sindaco Basso e il parroco don Ambrogio Asei Dantoni si sono complimentati per il progetto portato a compimento. Per i primi tempi l’ambulatorio sarà attivo due ore al giorno, dal lunedì al venerdì dalle 16 alle 18. Ad accogliere gli utenti saranno infermieri professionali iscritti alla Pabv.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente