Notizia Oggi Borgosesia > Cultura e turismo > Campertogno ospita le Giornate del Fai: attesi migliaia di visitatori
Cultura e turismo Varallo e Alta Valsesia -

Campertogno ospita le Giornate del Fai: attesi migliaia di visitatori

Sabato e domenica gli studenti degli istituti superiori faranno da ciceroni ai visitatori.

Campertogno ospita le Giornate del Fai: attesi migliaia di visitatori. Nel fine settimana ci saranno molteplici attività nel Comune montano.

Campertogno ospita le Giornate del Fai: attesi migliaia di visitatori

A Rio Pichera apre le porte la moderna azienda zootecnica di Sergio Giacomino, in cui si allevano le “pezzate rosse”, presidiata dagli studenti dell’istituto agrario Bonfantini di Romagnano Sesia. In centro paese  l’attenzione sarà focalizzata sulla chiesa parrocchiale di San Giacomo Maggiore Apostolo, che ospiterà una mostra di paramenti sacri: i visitatori saranno accompagnati dagli studenti dell’Istituto superiore “Ferrari” di  Borgosesia, mentre il museo parrocchiale di Campertogno e l’oratorio di Santa Marta saranno presentati dai “Giovani Ciceroni” dell’istituto superiore D’Adda di Varallo, ai quali è stato affidato anche l’oratorio di Santa Maria delle Grazie, con  il complesso ligneo di Giovanni D’Enrico.

La lavorazione del legno

In località Baraggia la  Segheria Giordano di Roberto Giordano sarà mostrata in piena attività con tutte le fasi della lavorazione del legno, a partire dalla pianta intera, illustrate dai giovani ciceroni dell’istituto tecnico per Geometri Mercurino Arborio di Gattinara. Gli studenti del liceo scienze  applicate Mercurino Arborio di Gattinara saranno presenti  a Rusa, una tra le frazioni più belle di Campertogno. In frazione Otra verrà  aperto il piccolo oratorio dedicato alla Santissima Trinità, arricchito dagli affreschi attribuiti  ai Cavallazzi, illustrati dagli allievi dell’Istituto Superiore D’Adda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente