Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > A Quarona calano i positivi Covid. Finite anche le quarantene nelle scuole
Attualità Borgosesia e dintorni -

A Quarona calano i positivi Covid. Finite anche le quarantene nelle scuole

Sollevato il sindaco Francesco Pietrasanta, che per alcune settimane aveva temuto il peggio.

Quarona conferma la fase calante nei contagi. I positivi scendono sotto quota trenta.

A Quarona calano i positivi Covid

A Quarona sono diminuiti i residenti positivi al Covid. I dati dell’Unità di crisi della Regione Piemonte registrano infatti 22 casi, un numero che conferma la fase calante dei contagi. Il paese aveva mantenuto per alcune settimane la percentuale più alta sul territorio della provincia di Vercelli. Anche nelle scuole, tutte le classi sono tornate alla didattica in presenza.

Il sindaco tira un sospiro di sollievo

Rassicurato anche il sindaco Francesco Pietrasanta, che per alcune settimane aveva temuto il peggio. «La situazione si è stabilizzata e i numeri sono rientrati a cifre più rassicuranti, tali da non destare più particolare preoccupazione – commenta -. Alla luce di quanto accaduto, poteva andare peggio, ma abbiamo agito tempestivamente e con determinazione e anche grazie alla pazienza dei cittadini. Le misure attuate dall’amministrazione comunale e dall’Asl hanno arginato i focolai scoppiati a causa di cene e feste private che erano state organizzate al chiuso. Un ringraziamento va a quanti hanno operato per mantenere i casi sotto controllo, dalle forze dell’ordine agli operatori dell’Asl in particolare le dottoresse Silano e Milani».

Mantenere alta l’attenzione

Anche la ripresa a pieno regime delle scuole del paese è un ulteriore segnale che il quadro generale si sta normalizzando. «Aspettiamo che i numeri totali rientrino a quote ancora più accettabili, senza dimenticare di usare attenzione e di adottare tutte le precauzioni necessarie, perché il rischio di una ripresa è sempre dietro l’angolo – è l’invito del primo cittadino -. Anche le persone colpite in maniera più pesante dal virus si stanno riprendendo, resta purtroppo ancora un nostro concittadino ricoverato che sta combattendo contro questa dannata malattia».

LEGGI NOTIZIA OGGI DA CASA: IL TUO GIORNALE COMPLETO IN VERSIONE DIGITALE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *