Seguici su

Attualità

Addio Mary Grandis “nonna” di Borgosesia: aveva 104 anni

Pubblicato

il

addio mary grandis

Addio Mary Grandis: l’ultracentenaria di Calco si è spenta a 104 anni compiuti.

Addio Mary Grandis

Vide la luce ancora prima dell’inizio della Prima guerra mondiale: tre mesi fa aveva compiuto i 104 anni, festeggiata nella sua casa di Calco dai familiari e dagli amici più stretti. E’ morta sabato mattina Maria “Mary” Grandis, la decana della frazione, e fra le persone più anziane di tutta Borgosesia. Nonna Mary, così era affettuosamente chiamata dai frazionisti, era nata il 25 luglio del 1914 nella Svizzera francese, dove la famiglia si era trasferita per lavoro. Ancora bambina era rientrata in Italia, andando ad abitare a Calco di Agnona, da dove non si è praticamente più spostata. E dove abitava tuttora, insieme al fratello Zaverio di qualche anno più giovane, seguiti dai nipoti. Grandis aveva lavorato come sarta, una professione appresa da giovane e portata avanti per decenni.

L’impegno nel volontariato

Legata alla frazione, ne ha curato per anni la chiesetta dedicata a San Grato: «Per tanti anni ha svolto l’incarico di fabbriciere nella nostra chiesetta – ricordano dal comitato Terrieri di Calco -, la teneva pulita e la preparava in occasione di messe e cerimonie. La ricordiamo con grande affetto per il suo prezioso lavoro». Anche il fratello Genesio, morto a 98 anni alla fine del 2010, era stato uno dei più attivi collaboratori dei Terrieri ricoprendo anche il ruolo di segretario.
Dal traguardo del secolo, nonna Mary aveva potuto festeggiare altri quattro compleanni speciali, sostenuta dai familiari e dal parroco don Giovanni Bossi, che le è sempre rimasto vicino. Grandis lascia il fratello Zaverio e i nipoti Francesco e Anna Maria.

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *