Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Agnona-Isolella: strada più bella e sicura con la staccionata
Attualità Borgosesia e dintorni -

Agnona-Isolella: strada più bella e sicura con la staccionata

La protezione prosegue per più di cento metri

agnona-isolella

Agnona-Isolella ora la strada ciclopedonale fra le frazioni è più sicura.

Agnona-Isolella la strada

La strada ciclo-pedonale fra le frazioni di Agnona e Isolella si fa più sicura. E’ stata posata la barriera a protezione del versante che si affaccia sulla parallela strada provinciale. Si tratta di una staccionata in legno di castagno di una lunghezza di poco superiore ai cento metri. Il tracciato, che si estende dalla chiesetta della Madonna delle grazie di Agnona sino alla cappelletta all’ingresso di Isolella, viene utilizzato da tante persone e famiglie per le passeggiate o le uscite in bicicletta.

L’asfaltatura

Qualche anno fa la strada era stata asfaltata, sistemando così il precedente sentiero in terra battuta e rendendo il passaggio più agevole; inoltre, a cadenza annuale in primavera, i volontari della squadra Aib puliscono il percorso, liberandolo dalla vegetazione, in previsione del maggiore afflusso nei mesi più caldi. Ora è stato realizzato un aggiuntivo intervento per la sicurezza: «Una protezione era stata richiesta da diversi frequentatori – spiega l’assessore comunale Fabrizio Bonaccio, delegato alle frazioni -, considerato che per un tratto la ciclo-pedonale si affaccia sulla strada provinciale. La staccionata tutela così chi cammina e corre. E’ una struttura realizzata in castagno trattato, che dà anche la garanzia di lunga durata nel tempo».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *