Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Aib Borgosesia diventa Babbo Natale e distribuisce i doni ai bambini
Attualità Borgosesia e dintorni -

Aib Borgosesia diventa Babbo Natale e distribuisce i doni ai bambini

Chiuso un 2020 segnato ovviamente dalla pandemia, e dagli interventi per i danni da alluvione e nevicata

Aib Borgosesia diventa Babbo Natale e distribuisce i doni ai bambini.  Per tre giorni hanno accolto le famiglie al teatro Pro loco per distribuire i doni del Comune.

Aib Borgosesia diventa Babbo Natale e distribuisce i doni ai bambini.

Una chiusura dell’anno insolita per chi è addestrato a intervenire in caso di emergenze o incendi, oppure a lavorare per la prevenzione dei rischi idrogeologici. E difatti, il bilancio dell’attività di cui ha dato resoconto il caposquadra, e ispettore provinciale, Corrado Busnelli, riassume quanto fatto a inizio mese per i problemi successivi alla nevicata, con decine e decine di piante cadute a ostacolare la viabilità soprattutto sulle strade delle frazioni, a novembre nelle operazioni di spegnimento dell’incendio boschivo a Civiasco, a ottobre per i danni causati dall’alluvione che ha duramente colpito il rione Isola. E’ stato anche un anno forzatamente contraddistinto dall’emergenza sanitaria: «Noi dell’Aib siamo sempre stati nelle retrovie – relaziona Busnelli -, però facendoci trovare pronti nelle esigenze dell’amministrazione comunale per l’assistenza alla popolazione o per la distribuzione delle mascherine, passando da casa per casa, con la collaborazione della Croce rossa di Borgosesia».

LEGGI ANCHE Vescovo Brambilla: gli auguri di Natale affidati al volto della Madonna dipinta dal Ferrari

L’attività ordinaria per la prevenzione sul territorio è stata assicurata con la pulizia di sentieri, mulattiere e corsi d’acqua, per liberarli dalla vegetazione e prevenire rischi in caso di forti piogge.
Tra le novità, il caposquadra ha annunciato per l’anno prossimo l’ingresso in organico di quattro volontari: «Ragazzi giovani e pieni di buona volontà che daranno sicuramente una marcia in più alla nostra squadra. L’invito rimane aperto a tutti coloro che, con serietà e professionalità, si vogliono inserire nel mondo del volontariato in ambito Aib».
A favore delle squadre locali Aib e protezione civile è nata una raccolta fondi per supportare la loro attività. A farsi cura del progetto è la Fondazione Valsesia: le donazioni (la causale è “Aib Protezione Civile Valsesia -Valsessera”) saranno finalizzate a dotare le dodici squadre del territorio delle attrezzature operative fondamentali per il contrasto e la prevenzione degli incendi boschivi, calamità naturali ed emergenze. Il fondo, a seconda di quanto verrà raccolto, servirà per l’acquisto di una torre faro, una motopompa di potenza e attrezzature quali motoseghe, generatori, soffiatori.

LEGGI NOTIZIA OGGI DA CASA: IL TUO GIORNALE COMPLETO IN VERSIONE DIGITALE

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *