Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Alluvione Piemonte: approvato lo stato di emergenza
Attualità Borgosesia e dintorni -

Alluvione Piemonte: approvato lo stato di emergenza

È stato approvato venerdì e avrà validità 12 mesi. Definito anche un primo stanziamento di 15 milioni di euro.

varallo tre ponti

Alluvione Piemonte: approvato un primo stanziamento di 15 milioni di euro.

Alluvione Piemonte: approvato lo stato di emergenza

Nella giornata di venerdì 23 ottobre il Consiglio dei Ministri ha deliberato la dichiarazione dello stato di emergenza, per un periodo di 12 mesi, in conseguenza degli eccezionali eventi meteorologici che si sono verificati nei giorni 2 e 3 ottobre 2020 nei territori delle province piemontesi di Biella, di Cuneo, di Novara, di Verbano-Cusio-Ossola e di Vercelli, e della provincia ligure di Imperia.

Stanziati 15 milioni

In seguito a una valutazione preliminare dei danni e dei fabbisogni, è stato deciso un primo stanziamento di 22 milioni di euro a carico del Fondo per le emergenze nazionali, di cui 15 milioni destinati alla Regione Piemonte e 7 milioni destinati alla Regione Liguria, con riguardo ai fabbisogni relativi agli interventi di soccorso alle popolazioni e di ripristino della funzionalità dei servizi pubblici e delle infrastrutture di rete.

Delibera alle Regioni

Successivamente, sulla base dell’ulteriore ricognizione delle risorse necessarie per far fronte agli interventi da parte delle Regioni, potrà essere valutata l’adozione di un’ulteriore delibera.
LEGGI ANCHE: Dalla Regione 10 milioni per i primi interventi del dopo alluvione

LEGGI NOTIZIA OGGI DA CASA: IL TUO GIORNALE COMPLETO IN VERSIONE DIGITALE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *