Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Asl Vercelli, nuove assunzioni a Vercelli e Borgosesia
Attualità Borgosesia e dintorni -

Asl Vercelli, nuove assunzioni a Vercelli e Borgosesia

Nuovi medici e infermieri anche per l'ospedale valsesiano

attese troppo lunghe

Asl Vercelli dà il via a nuove assunzioni per i presidi sanitari del territorio.

Asl Vercelli e assunzioni

È stato approvato dalla Regione Piemonte e deliberato nei giorni scorsi il nuovo piano dei fabbisogni per il triennio 2018 – 2020 dell’Asl di Vercelli.  Per quanto attiene il personale infermieristico l’organico passerà da 661 unità a 682, + 20 persone; con una prima parte già dai primi mesi del nuovo anno. Un potenziamento, sulla parte infermieristica, finalizzato anche a portare avanti alcuni progetti specifici: 8 nuove risorse per il pronto soccorso, 3 per poter ampliare l’orario dell’assistenza domiciliare, 2 per rafforzare il progetto per il trattamento autismo, 4 ulteriori unità per la medicina generale e la gastroenterologia sia di Vercelli che Borgosesia. Inoltre le nuove assunzioni sul piano infermieristico consentiranno di attivare sul territorio il servizio di infermieristica di famiglia e di comunità.

Già banditi ed in corso le nuove selezioni per il reclutamento di 17 medici, con la previsione di ulteriori assunzioni – oltre quelle fissate nei bandi –  grazie allo scorrimento delle relative graduatorie: 4 radiologi, 1 pediatra, 3 ginecologi, 1 ortopedico 1 internista, 2 anestesisti, 1 neuropsichiatra infantile, 1 medico di medicina e chirurgia d’urgenza e accettazione, 1 igienista, 1 medico dello sport, 1 anatomo patologo; sono inoltre state avviate le procedure per la nomina di quattro nuovi primari per le strutture di: psicologia, servizio igiene alimentazione e nutrizione ( SIAN), Urologia e Ortopedia di Borgosesia.

 

“P

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente