Attualità Borgosesia e dintorni -

Auguri papà: ultime ore per inviare foto e messaggio!

Si chiude questa sera, lunedì 14 marzo, la raccolta delle immagini che pubblicheremo giovedì. Usate WhatsApp al 370.3518.212.

Auguri papà: ultime ore per inviare foto e messaggio! Si chiude questa sera, lunedì 14 marzo, la raccolta delle immagini che pubblicheremo giovedì. Usate WhatsApp al 370.3518.212.

Auguri papà: ultime ore per inviare foto e messaggio!

Si chiude oggi, lunedì 14 marzo, la raccolta di fotografie e messaggi per partecipare alla nostra iniziativa dedicata alla Festa del papà! Giovedì 17 marzo, in vista della festa di San Giuseppe che cade il 19, pubblicheremo i vostri auguri. Se volete fargli una bella sorpresa, basta inviare a Notizia Oggi una bella foto al lui dedicata e un messaggio di auguri (massimo 20 parole). Potete usare WhatsApp al 370.3518.212.

Quindi è facilissimo: basta prendere lo smartphone, fare una bella foto al papà e inviarcela assieme agli auguri!

Come fare a inviarci le foto

Potete inviare tutto via WhatsApp al numero 370.3518.212, oppure via mail a notiziaoggi@gmail.com. E noi pubblicheremo tutti i messaggi sullo speciale “Tanti auguri papà” sul giornale in edicola giovedì 17 marzo.

Inviando gli auguri via WhatsApp sarete automaticamente iscritti anche alla nostra chat broadcast, grazie alla quale ogni giorno riceverete gratis sul telefonino le notizie più importanti (massimo due al giorno). Ovviamente potete togliervi quando volete.

Ricordiamo che a fare da sponsor in questa iniziativa è BigMat Guglielmina, con sedi a Varallo e Gattinara.

Che foto inviare?

Fate ricorso alla vostra creatività e fantasia. Mandateci foto a colori o in bianco e nero, recenti o vecchi ricordi, con il papà da solo o con la famiglia. Vi preghiamo solo di non inviare foto-puzzle, perché poi si rischia che risultino troppo piccole. Ovviamente si accetta una sola foto per ogni festeggiato.

Per i papà che non ci sono più

Potete anche mandarci foto di papà che non ci sono più, perché comunque il loro ricordo è sempre vivo, così come la nostra riconoscenza. In effetti, anche in altre iniziative analoghe che abbiamo proposto negli ultimi mesi (dalla festa dei nonni a quella di San Valentino), sono in aumento i lettori che desiderano cogliere l’occasione per mandare un messaggio di affetto che va oltre le barriere del tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *