Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Avis Varallo premia i suoi donatori: a tre soci la massima benemerenza
Attualità Varallo e Alta Valsesia -

Avis Varallo premia i suoi donatori: a tre soci la massima benemerenza

Tra loro c’è chi ha effettuato oltre 100 donazioni

Avis Varallo premia i suoi donatori: a tre soci la massima benemerenza. Nei giorni scorsi il sodalizio ha voluto celebrare la “Festa del donatore” all’interno dell’evento “Borderline Arte Festival” proprio con lo scopo di sensibilizzare le persone sull’importanza del donare il sangue e il plasma per la collettività.

Avis Varallo premia i suoi donatori

La giornata è iniziata con il tradizionale omaggio a tutti i donatori defunti con la posa dei fiori sul cippo presente al cimitero ed è proseguita con la messa dopo la quale, in piazza San Carlo, si è tenuta la premiazione ufficiale.

Premiazioni

A coloro che hanno effettuato 8 donazioni è stato conferito il distintivo in rame: Monica Barbi, Mauro Bello, Daniele Bertoli, Milena Bertoli, Pietro Bertuccelli, Cristina Bianchi, Mauro Boggio, Debora Bosco, Veronica Camelli, Valentina Cerutti, Natalia Chebesava, Patrizia Chiodin, Stefano colombo, Gabriele Contro, Aldo Degrandi, Elisa Delzanno, Jennifer Gasparro, Lidia Ghenciu, Andrea Gruppallo, Marta Koszarna, Federica Manco, Pino Marino, Elisabetta Pesenti, Emilio Puzzo, Vanessa Rampa, Arianna Sesia e Simone Spanio. Coloro che hanno effettuato 16 donazioni hanno ricevuto il distintivo d’argento: Pier Enrico Antonini, Barbara Arcardi, Andrea Baggio, Marinella Berno, Matteo Bettoni, Fabiola Bognetti, Maria Stella Burgio, Fabrizio Caramellino, Matteo Cosotti, Luca Cravanzola, Maria Cuscela, Giovanni Nunzio Di Giugno, Huda El Idrissi, Greta Facciotti, Graziano Galbiati, Patrizia Garbati, Ilenia Gelmotto, Andrea Gilardi, Luca Andrea Guerra, Davide Guida, Anna Kadlecikova, Julien Marchisotti, Teresa Mastroianni, Corrado Mombelli, Aurora Pacino, Eugenio Paglino, Arianna Pin, Barbara Pizzi, Jacopo Raiteri, Andrea Rinoldi, Nicola Rizzotto, Alessandro Russo, Alessandra Scalvini, Damiano Sesia, Aldo Tocchi, Matteo Vittone, e Rosa Erika Vivone. Per le 36 donazioni sono stati premiati con il distintivo d’argento dorato: Miriam Barinotti, Rosalia Bellomare, Francesco Bianchi, Mzia Brodzeli, Ornella Calzino, Matteo Carrara, Umberto Casarotti, Alfio Costadone, Rita Cusa, Dina Debernardi, Igino Degrandi, Stefano Dessilani, Caterina Foscalina, Elena Ghenciu, Chiara Marchini, Daniela Pezzolato, Christian Pianori, Antonella Raffa, Tiziana Raffa, Alessandro Rassu, Mattia Ricciardi, Luca Sorze, Roberto Valenti, Sabrina Vanzetti, Marco Zaquini. Per le 50 donazioni con il distintivo d’oro: Mauro Alesina, Maurizio Andoli, Fabrizio Antonioli, Gianpiero Bertuccelli, Marino Bertuccelli, Augusto Boeri, Roberto Bossi, Giulio Degaudenzi, Massimo Faggian, Rita Gheller, Loredana Masutti, Nadia Miglio, Mathias Milanolo, Massimiliano Pierin, Vittorio Prioni, Alessandro Scoccini, Giancarlo Raffa, Emanuela Vanzetti e Ivana Degiorgis. Per le 75 donazioni con distintivo d’oro con rubino. Davide Moscotto, Giovanni Raineri e Giancarlo Vicario. Infine sono stati premiato con il distintivo d’oro con smeraldo per le 100 donazioni Bruno Carmellino e Natalino Gilardi. A ricevere il distintivo d’oro con diamante sono stati Fiorenzo Costa con 129 donazioni, Claudio Ceralli con 120 e Bruno Lana con 136 donazioni.

 

Tag:,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *