Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Borgosesia 300 euro di multa per chi butta in giro guanti e mascherine
Attualità Borgosesia e dintorni -

Borgosesia 300 euro di multa per chi butta in giro guanti e mascherine

Numerose segnalazioni di dispositivi di protezione trovati per strada e nei parcheggi. Scatta l'ordinanza.

Borgosesia 300 euro di multa per chi butta in giro guanti e mascherine. Numerose segnalazioni di dispositivi di protezione trovati per strada e nei parcheggi. Scatta l’ordinanza.

Borgosesia 300 euro di multa per chi butta in giro guanti e mascherine

Troppo mascherine e guanti di lattice trovati in giro lungo la strada, sul marciapiede, su qualche pezzo di prato. Accade a Borgosesia (e un po’ ovunque, anche in montagna): tanto che il Comune ha deciso di ricorrere alle maniere forti. «Numerosi cittadini che hanno a cuore la tutela dell’ambiente segnalano questo malcostume – dice l’assessore all’ambiente Eleonora Guida – lamentando il ritrovamento di tali dispositivi nelle aree verdi, ai bordi delle strade, nei parcheggi dei supermercati e in tanti altri luoghi. Un comportamento aberrante che fortunatamente appartiene a pochi, ma che intendiamo stroncare immediatamente perché è un rischio per la salute pubblica e per l’ambiente».

Partono le multe

La giunta guidata da Paolo Tiramani ha adottato un’ordinanza, che sarà in vigore fino al 31 luglio: «Facendo riferimento alla normativa vigente che prevede che guanti, mascherine, fazzoletti e via dicendo devono essere smaltiti nei rifiuti indifferenziati, abbiamo fissato un’ammenda di 300 euro per i trasgressori. Sarà la polizia municipale a vigilare e rendere esecutiva l’ordinanza Ma mi auguro che la gente si ravveda autonomamente, senza la necessità di dover elevare multe».

LEGGI NOTIZIA OGGI DA CASA: IL TUO GIORNALE COMPLETO IN VERSIONE DIGITALE

2 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente