Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Borgosesia cene a Sant’Anna superano l’ostacolo Covid
Attualità Borgosesia e dintorni -

Borgosesia cene a Sant’Anna superano l’ostacolo Covid

Quattro giorni in compagnia al parco Regis, seppure con le distanze del caso e senza eventi musicali.

Borgosesia cene

Borgosesia cene a Sant’Anna a prova di emergenza sanitaria: il primo evento estivo si è chiuso nella serata di lunedì.

Borgosesia cene al parco Regis

Il virus non ha fermato le cene all’aperto al parco Regis di Sant’Anna: il primo evento dell’estate a Borgosesia ha superato la prova. E l’appuntamento si è chiuso nella serata di lunedì, con la cena dedicata alle rane fritte. A mantenere la tradizione in occasione della ricorrenza patronale del rione ci ha pensato il circolo di Sant’Anna. Non potendo proporre come in passato musica dal vivo e ballo a causa delle attuali restrizioni sanitarie, il gruppo organizzatore ha pensato di organizzare solo le cene, nell’area attrezzata al parco.

Posti contingentati

Quattro momenti di aggregazione, da venerdì a lunedì sera, con posti contingentati ai tavoli a distanza sotto il tendone. E anche con la possibilità di asporto per chi preferiva non fermarsi ma cenare a casa. Si è partiti venerdì, proseguito sabato e domenica fino a lunedì sera. Per l’ultimo giorno, accanto al menù classico che prevede baccalà, tapulone, polenta, grigliate e primi piatti, si sono aggiunte le rane fritte, specialità gastronomica che viene ripetuta ogni anno.

LEGGI NOTIZIA OGGI DA CASA: IL TUO GIORNALE COMPLETO IN VERSIONE DIGITALE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *