Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Borgosesia morto Giorgio Orsolano. Politico e bibliotecario appassionato di cultura
Attualità Borgosesia e dintorni -

Borgosesia morto Giorgio Orsolano. Politico e bibliotecario appassionato di cultura

L'uomo aveva solo 65 anni: lascia la moglie e due figlie, e tantissimi amici e conoscenti.

Borgosesia morto Giorgio Orsolano. Politico e bibliotecario appassionato di cultura. L’uomo aveva solo 65 anni: lascia la moglie e due figlie, e tantissimi amici e conoscenti.

Borgosesia morto Giorgio Orsolano. Politico e bibliotecario appassionato di cultura

La Valsesia, il centrosinistra “storico” e tutto il mondo della cultura piangono Giorgio Orsolano, morto a soli 65 anni. Una malattia degenerativa l’ha portato via all’affetto dei suoi cari e dei tantissimi amici. Lascia un grande vuoto nella sua famiglia e in tutta la valle.

Fu esponente politico di spicco nel centrosinistra, per molti anni lavorò come bibliotecario a Borgosesia. E fu anche assessore alla cultura in Provincia di Vercelli. Originario di Borgosesia, ha però sempre vissuto a Valduggia, salvo gli ultimi anni in cui era tornato in città. Qualche tempo fa era stato colpito da una malattia degenerativa.

Sposato con Emma, aveva due figlie, Elena e Valeria. Numerosi i messaggi di cordoglio che in queste ore stanno arrivando anche sui social.
Maggiori particolari su Notizia Oggi in edicola

2 Commenti

  • CLARA ha detto:

    Un abbraccio grande a Emma, Elena e Valeria testimoni del percorso di vita di Giorgio, una vita ricca dedicata anche a noi che abbiamo potuto conoscerlo. Grande stima e affetto è quello che rimane dentro ed è così che vi siamo vicini. Clara de Bellis

  • gabriella trasatti ha detto:

    Care Emma, Elena e Valeria ho conosciuto il vostro Giorgio che ero studente al liceo di Borgosesia, ho seguito i suoi consigli quando mi preparavo nell’81 per un concorso da aiuto-bibliotecario che grazie ai suoi moniti più che consigli di studio, ho vinto e sono riuscita a ringraziarlo solo nel 2012 quando si occupava di Risorse Umane per Anteo.
    Grazie Giorgio della tua pulizia morale e della tua onestà intellettuale, doni oggi sempre più rari ma se li hai condivisi non potrai mai dimenticartene.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *