Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Borgosesia sposta a metà ottobre la scadenza per la tassa rifiuti
Attualità Borgosesia e dintorni -

Borgosesia sposta a metà ottobre la scadenza per la tassa rifiuti

Il Comune ha deciso di posticipare al 15 ottobre la data di pagamento della prima rata. La seconda rata della Tari scadrà invece il 2 dicembre.

Borgosesia posticipa la scadenza per la corresponsione della tassa rifiuti. La prima rata della Tari si paga a ottobre.

Borgosesia posticipa la scadenza per la tassa rifiuti

Rinviata la scadenza per il pagamento della Tari, la tassa rifiuti. Il Comune di Borgosesia ha deciso di posticipare al 15 ottobre la data di pagamento della prima rata. La seconda rata della Tari scadrà invece il 2 dicembre. Una decisione maturata dal fatto che le normative nazionali per il calcolo della Tari si sono fatte più complesse.

«Molti concittadini mi interpellano preoccupati per chiedermi come mai non sia ancora arrivato il bollettino per pagare la Tari – dice il sindaco Paolo Tiramani -. Questo mi fa piacere perché è indice di grande attenzione e senso civico. Comunque stiano tranquilli, si tratta semplicemente di una dilazione legata a indicazioni nazionali, in relazione alle quali abbiamo deciso di rinviare il pagamento all’autunno».

LEGGI ANCHE: Paolo Tiramani (Lega): «Venga data la certificazione verde a volontari ReiThera»

E, come sempre, arriverà la consueta comunicazione dal Comune. «Circa due settimane prima della scadenza arriverà la comunicazione con il modello F24 precompilato e tutti potranno effettuare i loro pagamenti con tranquillità».

LEGGI NOTIZIA OGGI DA CASA: IL TUO GIORNALE COMPLETO IN VERSIONE DIGITALE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *