Attualità Novarese -

Branco di lupi a Ghemme. Ma è una bufala

Su Whatsapp circola un video, ma è stato girato altrove. La Provincia: «Dato il procurato allarme, sono in corso accertamenti per verificare le responsabilità».

lupa uccisa

Branco di lupi a Ghemme: la Provincia smentisce. Su Whatsapp circola un video di fatto autentico, ma girato nelle campagne dell’Alessandrino e non nel Novarese.

Branco di lupi a Ghemme, la bufala

Lupi in branco che circolano nelle campagne di Ghemme. La notizia ha destato grande preoccupazione, ma si tratta di una “bufala”. La “fake news” è circolata su Whatsapp, con un video che mostrerebbe alcuni esemplari di lupo nelle zone agricole intorno al paese. «La notizia è totalmente falsa» sottolinea il consigliere delegato alla Polizia provinciale Andrea Bricco.

LEGGI ANCHE: Lupo e danni agli allevatori: servono prevenzione e risarcimenti

La vera origine del video

«Il video è autentico, ma si riferisce alle campagne dell’Alessandrino – spiega il consigliere – La fake news ha creato forte preoccupazione tra i residenti della zona di Ghemme, molti dei quali si sono rivolti al personale dei nostri Uffici, che ha immediatamente compiuto le verifiche del caso. A confermare che non si tratta del territorio ghemmese è stata anche Life Wolfalps Eu, che si occupa appunto di monitorare nei territori la presenza dei lupi, alla quale ci siamo rivolti per segnalare l’accaduto: l’associazione ha smentito che le campagne della Bassa Sesia siano interessate dallo spostamento di branchi. Dato il procurato allarme, sono in corso accertamenti per verificare le responsabilità».

Immagine di repertorio

LEGGI NOTIZIA OGGI DA CASA: IL TUO GIORNALE COMPLETO IN VERSIONE DIGITALE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.