Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Calciatore muore a 21 anni ucciso da un tumore
Attualità Fuori zona -

Calciatore muore a 21 anni ucciso da un tumore

Daniele Mauri era in forza alla squadra della Rondinella di Sesto San Giovanni

Calciatore muore a 21 anni: ucciso da un tumore che lo aveva aggredito la prima volta da ragazzino

Calciatore muore a 21 anni

Lutto nel mondo del calcio per Daniele Mauri, un 21enne in forza alla squadra della Rondinella di Sesto San Giovanni, nella cintura milanese. Il giovane aveva dovuto combattere una prima volta un tumore quando aveva appena 11 anni. Poi aveva superato il momento difficile, aveva frequentato un istituto alberghiero e si era inserito benissimo nella società calcistica. E questo nonostante dovesse continuamente restare sotto controllo dei medici. Ma negli ultimi due anni la malattia era tornata e Daniele ha dovuto prima smettere di giocare a calcio, e poi di lavorare: faceva il cuoco in uno bistrot.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente