Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Carrozzine e stampelle per chi ha bisogno: iniziativa di Soms e alpini
Attualità Borgosesia e dintorni -

Carrozzine e stampelle per chi ha bisogno: iniziativa di Soms e alpini

A Cellio con Breia un aiuto concreto per chi ha problemi di deambulazione.

Carrozzine e stampelle

Carrozzine e stampelle in prestito gratuito a Cellio con Breia: un aiuto per chi ha bisogno di ausili alla mobilità.

Carrozzine e stampelle

Un aiuto concreto a chi ha difficoltà nella deambulazione: associazioni e gruppi del paese offrono gratuitamente l’utilizzo di attrezzature sanitarie. I soci della Società operaia di mutuo soccorso di Cellio e il gruppo alpini di Breia forniscono a coloro che ne hanno temporaneamente bisogno alcuni dispositivi medici necessari per la mobilità.
Nello specifico, la Soms di Cellio dispone di una carrozzina, un deambulatore, un bastone d’appoggio a quattro piedi e due stampelle.

La Soms

«In caso di bisogno, spesso le persone, soprattutto anziane, non sanno come poter recuperare questi dispositivi medici – spiega Franco Bossola, presidente della Soms di Cellio -, e così abbiamo deciso di fornirli noi gratuitamente. E’ un servizio che offriamo anche a chi è in attesa di riceverli dall’ospedale. Chi ne avesse temporanea necessità può rivolgersi a noi per conoscere la disponibilità e le modalità di utilizzo». Oltre a quelli già in dotazione, la Soms può recuperare altre attrezzature sanitarie: «Chi di noi ne ha in casa, si è detto disposto a prestarle a chi ne dovesse aver bisogno».

Gli alpini

Anche il gruppo delle penne nere di Breia fornisce lo stesso servizio: «Da anni diamo in uso gratuito alcuni dispositivi medici per chi vive momenti di difficoltà motoria – spiega Daniele Todaro, sindaco di Cellio con Breia e alpino del gruppo di Breia -. Abbiamo compreso che è un servizio davvero utile soprattutto per chi non ha la possibilità di spendere denaro per l’acquisto o per chi non sa dove rivolgersi per l’affitto. L’anno scorso ad esempio abbiamo fatto recapitare un deambulatore a un signore di Novara. Sono tutti ausili sanitari ben conservati, garantiti e sicuri». Sia la Soms di Cellio che il gruppo alpino di Breia forniscono l’attrezzatura sanitaria gratuitamente: «Non chiediamo alcun compenso, la nostra finalità non è certamente un guadagno, chiediamo solamente di aver cura dell’attrezzo perché dovranno essere ancora utilizzati».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *