Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Centro sportivo Milanaccio: a Borgo partono i lavori nella zona piscina
Attualità Borgosesia e dintorni -

Centro sportivo Milanaccio: a Borgo partono i lavori nella zona piscina

Si attende di riprendere l'intervento dopo il blocco dei cantieri. Nel secondo lotto clorificazione e serramenti.

Centro sportivo Milanaccio: a Borgo partono i lavori nella zona piscina.  Il blocco dei cantieri durante il lockdown per l’emergenza sanitaria ha imposto lo stop anche ai lavori di riqualificazione del Centro sportivo Milanaccio. Ora si attende di riprendere l’intervento, con la necessità tuttavia di dover rivedere il piano di sicurezza per quanto riguarda gli adeguamenti per le misure anti-covid.

Centro sportivo Milanaccio: a Borgo partono i lavori nella zona piscina

L’impianto sportivo di viale Varallo, dallo scorso anno di proprietà del Comune di Borgosesia, è sottoposto a un progetto di recupero globale, dalla struttura ai singoli locali utilizzati per le discipline sportive. La prima parte dei lavori prevede gli interventi (in parte già realizzati) più importanti e cospicui nella spesa, vale a dire il tetto e la zona della piscina. Capitolo chiuso è la copertura della struttura: è stata rifatta con la posa di un secondo manto bituminoso sopra quello esistente per l’impermeabilizzazione e la coibentazione dell’edificio, un passaggio per tutelare da infiltrazioni d’acqua e assicurare un recupero dal punto di vista energetico eliminando le dispersioni.

Secondo lotto

Il secondo lotto prevede di intervenire nell’area della piscina. E’ prevista l’installazione di impianti per la climatizzazione, che garantiranno l’estrazione dell’umidità e il ricambio dell’aria, favorendo nel contempo il risparmio energetico, e di un impianto di clorificazione per le vasche. Lo step successivo sarà la sostituzione dei serramenti nella piscina, palestra e bagni di riferimento, e la pavimentazione attorno alla vasca.
Una volta completato il piano di lavoro, il Centro sportivo Milanaccio sarà rinnovato nelle componenti fondamentali e potrà funzionare a pieno ritmo. In seguito saranno programmati interventi minori, a cadenza annuale, per rifinire la struttura e le completare la dotazione sportiva. Nel frattempo, l’esterno dell’impianto è già stato sottoposto a un consistente lavoro di pulizia delle aree verdi e delle aiuole.

LEGGI NOTIZIA OGGI DA CASA: IL TUO GIORNALE COMPLETO IN VERSIONE DIGITALE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *