Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Compleanno della Margherita: don Carlo celebra messa come 40 anni fa | VIDEO
Attualità Varallo e Alta Valsesia -

Compleanno della Margherita: don Carlo celebra messa come 40 anni fa | VIDEO

La celebrazione è stata trasmessa in diretta sulla pagina Facebook del Comune di Alagna.

Compleanno della Margherita: presenti anche lo storico gestore e il custode del rifugio più alto d’Europa.

Compleanno della Margherita: don Carlo celebra messa

Emozioni durante la messa celebrata martedì 1 settembre alla Capanna Margherita per celebrare i 40 anni, era presente anche don Carlo Elgo, parroco di Alagna, che proprio 40 anni fa celebrò la messa nel rifugio più alto d’Europa. La funzione è stata concelebrata anche da don Marco Barontini e dal parroco di Gressoney. Ma c’erano anche molti altri protagonisti di questi ultimi anni: lo storico gestore e Gilberto Negri, custode di queste vallate.
Guarda il video della celebrazione.

Cerimonia dei 40anni della nuova Capanna Regina Margherita

Pubblicato da Comune di Alagna Valsesia – ImLand su Martedì 1 settembre 2020

Giornata emozionante

A fare gli onori di casa il sindaco di Alagna Roberto Veggi: «È stata una giornata emozionante, anche perché la Capanna Margherita rappresenta tanto: la ricerca, la voglia di studiare i ghiacciai, ma anche l’amore per la montagna. Oggi è una possibilità di sviluppo per tutte le comunità del Monte Rosa».

Vera attrazione del monte Rosa

Ha poi aggiunto: «Pensiamo a quanti alpinisti hanno potuto godere di questo tramonto o dell’alba. È un’emozione vera, chissà quanti in questi in 127 anni hanno potuto viverle. Per molti poi la Capanna ha rappresentato sempre un obiettivo da raggiungere». Gilberto Negri ha ricordato come la Capanna abbia fatto tanto per queste vallate, è stata una vera attrazione che ha fatto conoscere a tutti il monte Rosa. E martedì erano insieme le comunità di Alagna, Gressoney e Champoluc. Presenti anche alcune donne e ragazze in costume tipico.

La montagna che unisce

Il direttore di Monterosa 2000 Andrea Colla ha ricordato come «la Capanna sia stata sempre un simbolo della montagna che unisce. Noi di Monterosa 2000 uniamo le valli con impianti a fune, ma quello che dobbiamo pensare a continuare a fare il nostro lavoro e migliorare questo comprensorio sotto l’egida della Capanna Margherita».

LEGGI NOTIZIA OGGI DA CASA: IL TUO GIORNALE COMPLETO IN VERSIONE DIGITALE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente