Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Diga in Valsessera, Lucia Azzolina interpella il Ministro Patuanelli
Attualità Sessera, Trivero, Mosso -

Diga in Valsessera, Lucia Azzolina interpella il Ministro Patuanelli

Intanto sabato mattina da Coggiola parte la marcia contro l'invaso.

Diga in Valsessera, Lucia Azzolina interpella il Ministro Patuanelli

Diga in Valsessera

“Il Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali, Stefano Patuanelli, da me interpellato in merito alla diga in Valsessera, mi ha comunicato che il nuovo invaso non rientra negli atti di programmazione del suo Dicastero”. Ad annunciarlo l’onorevole Lucia Azzolina. L’ex ministro poi spiega: ” Mi ha fatto presente, inoltre, che il Ministero può finanziare esclusivamente nuovi interventi di rilevanza nazionale oppure opere di manutenzione straordinaria afferenti a reti di adduzione primaria. Sono esclusi interventi nell’ambito del rapporto di delega con i consorzi. Rispetto ai quali ravvisa la necessità di provvedere alla revisione dei modelli organizzativi, specie nei casi in cui siano in essere commissariamenti. Il Ministero, infine, ha sottolineato il suo impegno a favore della partecipazione delle comunità locali in tutti i casi in cui emerga il rischio di interventi con pesante impatto sui contesti naturali”.

LEGGI ANCHE: La Valsessera torna a marciare contro il progetto della nuova diga

 

2 Commenti

  • Orco ha detto:

    La ex Ministro dovrebbe badare allo scempio che ha fatto come titolare del dicastero e ai suoi banchi con le rotelle, invece di mettere il becco in argomenti che non la riguardano. Prima o poi la diga si farà, che piaccia o meno ai “salva marmotte”.

    • neroneromangiaorchi ha detto:

      ….mi vengono in mente quattro o cinque persone che potrebbero aver scritto ciò che ha scritto lei (minuscolo )…Tutte e cinque minus habens ed estimatrici del voltagabbana verde.
      Fortunatamente gli habens superano i minus perciò che le piaccia o no la diga inutile non si farà…… (ps. le marmotte in Valsessera sono già praticamente estinte grazie sempre ai cinque minus ….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *