Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Diga Sessera, consorzio Baraggia ci riprova: “Opera che va fatta”
Attualità Sessera, Trivero, Mosso -

Diga Sessera, consorzio Baraggia ci riprova: “Opera che va fatta”

Il presidente Dino Assietti smentisce coloro che davano il progetto per morto.

Diga Sessera, consorzio Baraggia ci riprova: “Opera che va fatta”

Diga Sessera, consorzio Baraggia ci riprova

«La diga in Valsessera è un progetto sempre attuale. E noi andiamo avanti». Nonostante i ritardi accumulati negli ultimi anni, il consorzio Baraggia non fa passi indietro. Anzi rilancia. E spera anzi che il 2020 possa essere l’anno giusto per poter dare un chiaro indirizzo all’opera.
LEGGI ANCHE: Diga Sessera: “Baraggia in ritardo di cinque anni, si cancelli il progetto”

Presentata istanza di rinnovo

Il movimento anti-diga rappresentato soprattutto (ma non solo) dai “Custodi della Valsessera” forse sperava di riuscire a chiudere la partita facendo leva sul fatto che la Via (valutazione impatto ambientale) è scaduta a fine dicembre 2019, ma il Consorzio ha rilanciato. Il presidente Dino Assietti è convinto che l’avvio del cantiere sia solo una questione di tempo: «Anche la sentenza del Tribunale superiore delle acque ha smontato punto per punto le osservazioni sollevate dai “custodi” dando ragione poi al Consorzio e a tutti coloro che vogliono questo progetto».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente