Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Elezioni Valduggia: il sindaco Prino presenta la sua lista. Molte le conferme
Attualità, Politica Borgosesia e dintorni -

Elezioni Valduggia: il sindaco Prino presenta la sua lista. Molte le conferme

A breve anche il programma «che sarà innovativo e concreto per un rilancio del paese sotto diversi aspetti».

Elezioni Valduggia

Elezioni Valduggia: pronta la lista “Valduggia viva” del sindaco Prino. Tra i candidati sette conferme (tra cui vice e assessore) e tre volti nuovi.

Elezioni Valduggia: il sindaco Prino presenta la sua lista

Anche la lista “Valduggia viva” scioglie le riserve e ufficializza i candidati che affiancheranno il sindaco uscente Pier Luigi Prino alle prossime elezioni amministrative. Se la presenza dell’attuale primo cittadino al voto di ottobre era già certa, ora si conoscono anche i nomi dei candidati consiglieri. Sono sette le conferme del consiglio in carica (tra cui vice e assessore) e tre i volti nuovi. L’altro nome sulla scheda sarà quello di Luca Chiara, alla guida di “Noi per Valduggia”.

Molte le conferme

Ora dunque le due liste hanno identità precise. Se “Noi per Valduggia” ha già presentato i propri candidati, nel fine settimana è stata svelata la composizione del gruppo che appoggia Prino. Gruppo che conferma Carlo Zanetta (vice negli ultimi cinque anni), Luisa Palladino (assessore), Fabrizio Lauti, Davide Guida, Maurizio Pilone, Claudio Monferrini e Gianni Marone. A loro si affiancano tre nuovi ingressi, tutte donne: Paola Salezze, Claudia Aimonetti e Carlotta Barinotti.

«Sono felice di poter contare anche su di loro – commenta Prino -. Sono state inserite, sia per rispettare l’equilibrio delle quote rosa richiesto dalla legge, ma soprattutto perché si sono dimostrate molto coinvolte nel progetto e interessate al bene del paese, poter contare su di loro è un valore aggiunto. Abbiamo un gruppo coeso e oltretutto abbastanza giovane, con una età media di 47 anni».

Anticipazioni sul programma

Per “Valduggia viva” manca ora il programma elettorale, che sarà presentato nei prossimi giorni (probabilmente entro fine mese). «Sarà un programma innovativo, che guarda al futuro – anticipa l’attuale sindaco -, ma soprattutto concreto: solo cose realizzabili. Potenziare e migliorare la videosorveglianza, i collegamenti telematici e sistemare le reti telefoniche sono sicuramente alcuni dei nostri primi lavori. Vogliamo inoltre dimostrare particolare attenzione a specifici aspetti, come l’ambiente, le reti telematiche e il risparmio energetico, per adeguarci ai tempi».

E interventi per “rilanciare” il paese. «L’obiettivo è migliorare l’arredo urbano del capoluogo e delle frazioni – prosegue Prino -. Ci piacerebbe poter ringiovanire il paese. Inoltre attenzione particolare sarà affidata alla viabilità per poterla facilitare verso le zone industriali. Un altro intervento che vogliamo poter realizzare riguarda il recupero e una “rimessa in uso” del vecchio municipio».

LEGGI NOTIZIA OGGI DA CASA: IL TUO GIORNALE COMPLETO IN VERSIONE DIGITALE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *