Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Fiat Panda invadono Varallo per il raduno di fine estate
Attualità Varallo e Alta Valsesia -

Fiat Panda invadono Varallo per il raduno di fine estate

Presenti ben 53 auto

fiat panda

Fiat Panda in mostra a Varallo per il tradizionale evento di fine estate.

Fiat Panda radunate a Varallo

E’ una delle macchine che hanno fatto la storia della produzione automobilistica italiana: Varallo è stata “invasa” dalle Fiat Panda. In tanti hanno voluto essere presenti alla prima edizione del “Raduno di fine estate” fortemente voluto dagli appassionati valsesiani dell’intramontabile modello della casa automobilistica Fiat e organizzato con il supporto del gruppo “Pandisti del Biellese” che promuovono e realizzano eventi che richiamano l’interesse di tutti i possessori delle auto “Panda”.

Le auto e i partecipanti

Sono stati più di un centinaio i partecipanti all’evento, per un totale di ben 53 auto, che nella mattinata di domenica hanno raggiunto il centro di Varallo per le iscrizioni per poi salire, con un allegro corteo, verso Fobello, in Val Mastallone, dove il parroco del paese ha conferito la benedizione alle macchine e ai partecipanti e dove si è tenuto il pranzo. Tra loro anche le amiche Elda Magni e Vanda Marchini, che per la prima volta nella loro vita hanno preso parte a un raduno automobilistico a bordo della “Panda 730”, che vanta ben 30 anni d’età, di proprietà della signora Magni.

Un esordio da ricordare

«Siamo davvero molto contenti e soddisfatti – commentano gli organizzatori –. L’adesione all’evento è andata ben oltre le nostre aspettative, era un ambiente nuovo e non avevamo idea di quale sarebbe stata la partecipazione, inoltre tutti si sono trovati a proprio agio e divertiti. Quest’ultimo infatti per noi è un aspetto molto importante perché ci teniamo che i nostri raduni rappresentino un’occasione di festa per stare bene insieme in allegria. Una delle cose più belle infatti è il fatto di coinvolgere sempre tantissime persone che hanno età diverse, dai ragazzi neopatentati alle persone anche molto anziane comprendendo anche le famiglie con figli piccoli e tutti vivono l’esperienza con entusiasmo per una giornata di puro divertimento. Il clima che contraddistingue i nostri raduni è di festa, allegria e spensieratezza. Si tratta di una grande famiglia nella quale ogni componente è unito dal fatto di condividere una passione, ci si aiuta, ci si preoccupa l’uno dell’altro e a ogni evento cresce sempre più perché si uniscono persone nuove».

La solidarietà

Si è trattato di una bella giornata anche dal punto di vista della solidarietà perché la sottoscrizione a premi creata per raccogliere fondi da donare alle associazioni valsesiane che si occupano di “Sclerosi Multipla” ha dato un buon risultato raggiungendo la somma di 315 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente