Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Fobello cerca gestore per la ex latteria
Attualità Varallo e Alta Valsesia -

Fobello cerca gestore per la ex latteria

La struttura può essere utilizzata anche per sviluppare altre idee.

Fobello cerca gestore per la ex latteria

Fobello cerca un gestore per l’ex latteria della frazione Roy.

Fobello cerca un gestore

Una nuova vita per l’ex latteria. A Fobello si cercano privati intenzionati a recuperare il laboratorio alimentare in frazione Roy prendendolo in gestione. La struttura può essere utilizzata anche per sviluppare altre idee. L’edificio è così composto. Al piano seminterrato ci sono locali piastrellati per possibile utilizzo di tipo alimentare (laboratorio, deposito, conservazione). Salendo al piano terra sono presenti celle frigorifere e area di vendita eventuale (tali impianti possono essere rimossi per eventuali destinazioni diverse). Al primo piano è a disposizione un monolocale attrezzato con servizi ed un monolocale con spazio adibito a museo che andrà mantenuto e gestito, in eventuale collaborazione da definirsi con l’Ente di gestione delle Aree Protette Valle Sesia. Al secondo piano ci sono altri due monolocali arredati con servizi. All’ultimo piano è presente nel sottotetto un monolocale arredato con servizi.

LEGGI ANCHE: È una villeggiante la prima “coworker” di Fobello

Come aderire

Tutti i dettagli e il modulo di manifestazione di interesse sul sito dell’Ente parco.
Il modulo di manifestazione di interesse dovrà essere spedito o consegnato a mano alla sede di Varallo dell’Unione Montana entro il 31 agosto 2021
Per eventuali informazioni gli interessati potranno rivolgersi all’Ufficio tecnico dell’Unione Montana Valsesia contattabile al numero 0163 53800 o scrivendo all’indirizzo mail info@unionemontanavalsesia.it
Si tratta di una importante opportunità di sviluppo turistico, la struttura era stata adibita a latteria. E’ uno stabile tra l’altro di recente ristrutturazione e dispone oltre all’area di lavorazione anche una zona da adibire a negozio. Senza dimenticare i monolocali a disposizione e che rientrano nel bando di gestione.

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *