Attualità Gattinara e Vercellese -

Gattinara ricorda Alberto Rondi, colonna delle Acli e dirigente sportivo

E’ scomparso all’età di 86 anni. Era molto conosciuto ed attivo nell’ambito del volontariato cristiano e sociale

Gattinara ricorda Alberto Rondi, colonna delle Acli e dirigente sportivo.  E’ morto all’età di 86 anni Alberto Rondi, storico esponente del volontariato e del mondo del sociale gattinarese.

Gattinara ricorda Alberto Rondi, colonna delle Acli e dirigente sportivo

Rondi, che di professione è stato un impresario edile conosciuto in zona, è morto martedì all’ospedale di Gattinara e lascia la moglie Luigina, i figli Marinella con Marco e Fabrizio con Sabrina e le nipoti Martina con Luca e Cristina con Davide. Il funerale sarà celebrato oggi alle 10,30, partendo dalla chiesa parrocchiale di San Pietro, da dove si proseguirà poi per il tempio crematorio.

Presidente delle Acli

Esempio di dedizione e impegno sociale, Alberto Rondi era molto conosciuto a Gattinara, per il suo impegno nel mondo cattolico e del sociale. Primo fra tutti quello delle Acli. Alberto Rondi ha da sempre frequentato e sostenuto la sezione gattinarese dell’ Associazione cristiana lavoratori, fino a diventarne presidente. Oltre a trascorrere dei pomeriggi in allegria al circolo di via Gioberti, ha sempre voluto che i servizi offerti ai soci, con il patronato e il Caf, per l’assistenza fiscale a lavoratori e pensionati, fossero di prim’ordine, così come i momenti di svago al circolo, ha sempre voluto fossero dei piacevoli momenti di ritrovo in compagnia per i soci, per il gioco delle carte e per stare insieme.

«Ci mancherà tantissimo»

A ricordare Rondi è Giuliano Bugnolo, attuale presidente delle Acli gattinaresi. «Purtroppo ha lasciato questo mondo terreno anche il caro Alberto Rondi, figura storica importantissima delle Acli di Gattinara – dice Giuliano Bugnolo -, sodalizio che ha anche presieduto per diversi anni in passato, sempre presente e disponibile verso chiunque». In particolare il presidente Bugnolo ricorda il fare gioviale e la grande disponibilità di Rondi: «Avrò sempre impresso nella memoria – aggiunge Bugnolo – quel suo bellissimo e rispettoso modo di fare con le persone e il suo sorriso sincero. Ci mancherai davvero tanto, grazie per tutto quello che ci hai lasciato, Alberto. Il ricordo della sua anima meravigliosa e gentile resterà per sempre nei nostri cuori. Le più sentite condoglianze ai famigliari da parte mia, dal consiglio direttivo, da tutti i soci del circolo Acli di Gattinara e dalle Acli provinciali di Vercelli».

Dirigente dell’Fc Gattinara

Alberto Rondi è stato anche sempre vicino alla squadra di calcio cittadina, l’Fc Gattinara, di cui è stato anche uno storico dirigente, dato che considerava il calcio uno strumento di educazione e aggregazione soprattutto per i bambini e le giovani generazioni.
La società ha voluto partecipare al lutto facendo affiggere in città dei manifesti di partecipazione.
E proprio la sua particolare attenzione alla formazione dei giovani lo ha portato anche a far parte, per diversi anni, del comitato di gestione dell’asilo Patriarca. Dalla famiglia, invece, arriva il ringraziamento al dottor Matteo Cometto, alla dottoressa Maria Pia Fila e a tutto il personale dell’Adi di Gattinara.

LEGGI NOTIZIA OGGI DA CASA: IL TUO GIORNALE COMPLETO IN VERSIONE DIGITALE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.