Seguici su

Attualità

Governatore Cirio: sopralluogo a Romagnano e Grignasco dopo l’alluvione

Pubblicato

il

romagnano futuro ponte

Governatore Cirio sarà in provincia di Novara domani per visitare le zone colpite più duramente dall’alluvione: fra queste, i comuni di Romagnano e Grignasco.

Governatore Cirio a Romagnano e Grignasco

«Domani, lunedì 5 ottobre, accompagneremo il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio e l’assessore ai Lavori pubblici e Protezione civile Marco Gabusi in un sopralluogo nelle località maggiormente colpite, come Romagnano e Grignasco». Lo annunciano il presidente della Provincia Federico Binatti, il consigliere delegato alla Viabilità Marzia Vicenzi e il consigliere delegato alla Protezione civile Andrea Bricco. «Come si ricorderà, ieri pomeriggio la Provincia aveva immediatamente sollecitato la Regione a chiedere al Governo lo stato di emergenza per il nostro territorio e in serata questo passaggio è stato fatto da Cirio insieme con il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti».

Il ponte crollato

I vertici di palazzo Natta, riferiscono, hanno lavorato in queste ore affinché «i rilievi sul ponte di Romagnano possano essere avviati per definire le cause del crollo. Inoltre a Grignasco il ponte resta chiuso in attesa di poter effettuare accertamenti strutturali non appena il livello dell’acqua lo consentirà». Per quanto riguarda la viabilità, «il collegamento con la provincia di Vercelli è garantito da ponte di Carpignano Sesia, riaperto nella mattinata di oggi».

Al lavoro

«Intendiamo in primo luogo estendere un nuovo e doveroso ringraziamento ai sindaci e agli Amministratori dei Comuni, ai volontari della Protezione civile e tutte le forze dell’ordine che stanno lavorando incessantemente a favore della popolazione per riportare la situazione alla normalità» specificano inoltre dalla Provincia.

LEGGI NOTIZIA OGGI DA CASA: IL TUO GIORNALE COMPLETO IN VERSIONE DIGITALE

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *