Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Grignasco nuova casa di riposo da 70 posti letto
Attualità Serravalle e Grignasco -

Grignasco nuova casa di riposo da 70 posti letto

La struttura sorgerà nella parte posteriore del campo sportivo, nei pressi del centro del paese.

grignasco nuova

Grignasco nuova casa di riposo in arrivo in centro paese con il “project financing”.

Grignasco nuova casa di riposo

Una nuova struttura per gli anziani al centro di Grignasco. Attraverso un progetto particolare, nei prossimi mesi sul territorio sorgerà una residenza anziani più vicina al centro cittadino rispetto a quelle attualmente esistenti. «Si chiama “Project financing” e tramite questa modalità chi vince il bando oltre a realizzare la struttura, senza spese per il Comune, potrà gestire la casa di riposo per 40 anni – spiega il primo cittadino, Katia Bui -. La realizzazione dell’intervento avverrà quindi con risorse totalmente a carico del concessionario aggiudicatario e dunque l’opera sarà realizzata interamente mediante apporto di capitali privati. Tengo a sottolineare che la struttura sarà edificata a costo zero per il Comune, aspetto questo da non sottovalutare».

La zona

Il nuovo edificio sorgerà nella parte posteriore del campo sportivo attualmente presente dietro alle scuole, il che significa che prossimamente gli anziani che soggiorneranno nella struttura avranno maggiori possibilità anche di raggiungere il cuore del paese. «Questo era uno dei punti del nostro programma elettorale – prosegue Bui -. Sul nostro territorio ci sono già due strutture per gli anziani ma la loro posizione non è così centrale: una è in frazione Sella e l’altra è un po’ in periferia, diciamo, rispetto il centro. Senza contare che i lavori da realizzare per riammodernare sarebbero decisamente impegnativi per il nostro Comune. Per tutti questi motivi abbiamo provato a mettere in campo una nuova idea mirata alla creazione di un nuovo edificio».

I costi

Oltre ad essere a costo zero per le casse comunali e in centro paese, la nuova struttura conterà un buon numero di posti letto. «Saranno una settantina i posti disponibili nella nuova residenza – prosegue il sindaco – e crediamo che sia un ottimo progetto considerando che le richieste per il servizio sono sempre molto alte».
I costi per la realizzazione dei lavori si aggirano sui 5 milioni e mezzo di euro. Il nuovo edificio, come accennato, sarà realizzato nella parte posteriore del campo sportivo. «Verrà anche impostata una gestione un po’ diversa con la presenza di un nuovo tipo di ospitalità: non più un approccio neutro ma con una serie di attività che mireranno a coinvolgere gli ospiti  – evidenzia l’amministratrice -. Quindi si prevede la realizzazione anche di una biblioteca interna e di sale adibite alla promozione di laboratori per gli ospiti».

I tempi

Per ora è difficile stabilire le tempistiche precise dell’inizio e della conclusione dei lavori. «Da quando affideremo l’incarico, la ditta che si occuperà degli interventi avrà tempo 18 mesi per realizzare il tutto – conclude Bui -. Quindi nell’arco di un periodo delimitato avremmo dunque modo di poter contare su un ulteriore servizio per la popolazione più anziana. Come amministrazione siamo soddisfatti dell’avvio di questo nuovo progetto a cui abbiamo sempre tanto creduto sin da quando ci siamo presentati ai cittadini illustrando il nostro programma elettorale».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *