Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Grignasco “Vie in festa” più forte del maltempo | Le foto
Attualità Serravalle e Grignasco -

Grignasco “Vie in festa” più forte del maltempo | Le foto

Nel pomeriggio la gente ha riempito le strade di Grignasco

Grignasco “Vie in festa” più forte del maltempo. Come annunciato, domenica la pioggia non ha fermato la manifestazione.

Grignasco “Vie in festa” un successo nonostante la pioggia

Il maltempo non ha fermato completamente “Vie in festa”. La manifestazione, che è andata in scena domenica tra le vie del paese ha subito qualche modifica a causa del brutto tempo, ma non si è fermata. Nel pomeriggio il concerto della “Banda giovanile Grignasco, Romagnano e Ghemme” diretto dal professor Roberto Giuliani è stato spostato dal giardino del parco Mora al teatro Soms. Mentre gli alunni della scuola Dedalo sono stati protagonisti dei saggi al mattino e al pomeriggio nella sede in via Roma e in oratorio, come da programma.

Scorri per vedere le foto

Annullato elicottero e mercatino bambini

Annullati invece i giri in elicottero che avrebbero portato i grignaschesi a sorvolare il paese e cancellato anche il mercatino dei bambini che doveva concentrarsi in particolare in via Massara.

Arte

Gli amanti dell’arte hanno comunque potuto visitare nella chiesa di Santa Maria delle Grazie la mostra fotografica di Enrica Pastore dal titolo “Vanitas – il tempo, il silenzio e l’effimero”. Un’altra esposizione di fotografie di Marco Roncaglia e le opere pittoriche di Barbara Legnazzi dal titolo “La strana coppia…. Suggestioni accordate tra obiettivo e pennello”. Sempre al municipio vecchio i passanti hanno avuto modo di ammirare “L’Assunta – un capolavoro restaurato”, pannelli relativi ai restauri della tela di Mazzola curato da “Il Punto Arte Onlus”, mentre Gruppo Diaframma del Centro Studi di Grignasco ha presentato una mostra di foto.

Prelibatezze

I pescatori non sono stati fermati dal maltempo e hanno avuto comunque modo di preparare i tradizionali pesciolini. Alcune attività hanno trasferito aperitivi e pranzi al coperto e le bancarelle di hobbisti sono state concentrate in centro paese.

L’evento e il maltempo

«Purtroppo con le forti piogge abbiamo dovuto introdurre dei cambiamenti – spiega l’assessore Alessandro Balzarini -. Ci dispiace di aver sospeso alcune iniziative come il mercatino dei bimbi, purtroppo il maltempo ha influito sull’evento».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente