Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Imprenditore valsesiano stroncato da malore sulla spiaggia
Attualità Varallo e Alta Valsesia -

Imprenditore valsesiano stroncato da malore sulla spiaggia

Oggi pomeriggio il funerale di Renato Conti, morto mentre in vacanza nelle Marche.

Imprenditore valsesiano stroncato da malore sulla spiaggia: oggi pomeriggio a Rimasco l’addio a Renato Conti, morto mentre era in vacanza nelle Marche.

Imprenditore valsesiano stroncato da un malore mentre era in vacanza

E’ stato colto da un malore mentre stava camminando nell’acqua a qualche metro dalla spiaggia, e non c’è stato nulla da fare. Si celebra oggi pomeriggio a Rimasco il funerale di Renato Conti, 82 anni, residente residente in quello che oggi è il Comune di Alto Sermenza. L’uomo era molto conosciuto in valle soprattutto per la sua passata attività imprenditoriale: aveva infatti aperto una utensileria metalmeccanica che dalla quale è poi nata l’attuale Utensileria Effepi. La tragedia è avvenuta a Porto San Giorgio nelle Marche, dove Conti era in ferie da alcuni giorni. Ha accusato un malore all’improvviso e non si è più ripreso nonostante i tempestivi soccorsi intervenuti in spiaggia. La notizia della sua morte si è diffusa nei giorni successivi in valle.

Oggi l’addio a Rimasco, poi la sepoltura a Crevola

Viste le circostanze, è stato necessario attendere il via libera da parte della magistratura per il funerale. Che verrà celebrato solo oggi pomeriggio alle 15.30 nella chiesa parrocchiale di Rimasco. Poi il corpo sarà deposto nel cimitero della frazione Crevola di Varallo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente