Attualità Novarese -

Impresa in bici per gli auguri al presidente di Cimberio

Da San Patrignano fino a San Maurizio d'Opaglio

Viaggio sui pedali di Claudio Lotti, educatore del Centro Minori di San Patrignano e grande sportivo, per recapitare gli auguri dei ragazzi ospiti a Renzo Cimberio, che il 12 novembre compie 83 anni e da tempo sostiene lo sport della
Comunità.
Pedalare per oltre 450 km per portare gli auguri di buon compleanno a Renzo Cimberio. È l’impresa che ha compiuto fra l’11 e il 12 novembre 2021 Claudio Lotti, sportivo ed educatore del Centro Minori di San Patrignano, che ha voluto recapitare di persona il video realizzato dai ragazzi e dalle ragazze della Comunità per il Presidente dell’azienda di San Maurizio d’Opaglio.
Da anni Cimberio supporta le attività sportive della realtà sulle colline riminesi. Lotti ha pensato dunque che un’impresa sportiva fosse il modo migliore per celebrare l’impegno del presidente e anche il suo compleanno numero 83, visto che è nato nel 1938. Non solo. Una volta consegnato il videomessaggio e salutato Renzo Cimberio, il ciclista è ripartito alla volta della Romagna per realizzare l’impresa nell’impresa: tornare a casa con un viaggio di 900 km praticamente non-stop.
“Siamo orgogliosi di sostenere le attività sportive di San Patrignano. Lo sport è spesso un’ottima terapia e consente di far emergere aspetti e abilità che le persone magari avevano dimenticato di avere, allenandole letteralmente a un percorso di crescita più profondo”. Così spiega il Presidente Renzo Cimberio durante l’incontro con Lotti, ricordando come la collaborazione dell’azienda con la Comunità sia in corso da più di dieci anni.
asato sulla ferma convinzione che i valori dello sport siano imprescindibili, dunque, nella crescita e nello sviluppo della persona, il supporto di Cimberio a San Patrignano si colloca, inoltre, nel quadro più ampio delle attività di Cimberio per il sociale che vede l’azienda impegnata sia a livello locale, ad esempio con le borse di studio per i figli dei dipendenti, sia a livello internazionale, con il supporto ad alcune scuole in Africa e Nepal.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *