Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Laghetto Scopello si colora di rosso: intervengono i carabinieri forestali
Attualità Varallo e Alta Valsesia -

Laghetto Scopello si colora di rosso: intervengono i carabinieri forestali

Nell'attesa dell'analisi delle acque, il Comune ha emesso un'ordinanza che vieta balneazione e pesca.

Laghetto Scopello

Laghetto Scopello si tinge di rosso: nell’attesa di appurare cosa sia successo, sono state vietate la pesca e la balneazione.

Laghetto Scopello diventa rosso

Le acque si sono tinte improvvisamente di rosso. E’ capitato al laghetto nei pressi della pista da sci Bimella all’Alpe di Mera sopra Scopello, tanto che sono intervenuti i carabinieri forestali e il Comune ha emesso una ordinanza che prevede il divieto di balneazione e pesca. Non sembra che sia un problema legato all’inquinamento, ma soltanto le analisi potranno dare la certezza sulla sostanza rinvenuta. La segnalazione è arrivata lo scorso 5 agosto quando alcuni turisti hanno notato una strana sostanza di colore rosso, inodore, all’interno dello specchio d’acqua.

LEGGI ANCHE: Sesia ripulito a Scopello grazie al progetto Valsesia plastic free

Il prelievo e le analisi

Subito sono stati avvisati i carabinieri forestali della stazione di Scopa che sono intervenuti per effettuare un prelievo transennando anche l’area. Il campione è stato consegnato quindi ai tecnici dell’Arpa per le successive analisi e per motivi di sicurezza e in attesa del responso l’area è stata completamente circoscritta da parte del gestore mediante nastro bicolore rosso e bianco per evitare da parte di chiunque il contatto con le acque. Una precauzione in più. Il Comune di Scopello ha emesso anche una ordinanza che prevede il divieto assoluto di pesca e di balneazione umana e animale nelle acque, oltre al divieto assoluto di consumo, sia umano che animale, delle medesime acque del laghetto adiacente alla pista da sci “Bimella”.

Immagine di repertorio

LEGGI NOTIZIA OGGI DA CASA: IL TUO GIORNALE COMPLETO IN VERSIONE DIGITALE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *