Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Liceo Mosso, il pullman da Valle Mosso è gratis
Attualità Sessera, Trivero, Mosso -

Liceo Mosso, il pullman da Valle Mosso è gratis

Sarà la provincia a garantire il servizio. La sede principale dell'istituto è ancora chiusa.

liceo mosso

Liceo Mosso: la provincia permetterà agli studenti del Cossatese e della Vallestrona di viaggiare gratis per raggiungere la sede.

Liceo Mosso, il provvedimento

Da Valle Mosso a Mosso in pullman gratis: il provvedimento sarà a favore degli studenti del liceo scientifico del Cossatese e Vallestrona a partire da settembre. A farsene carico sarà la Provincia di Biella. Anche quest’anno scolastico gli studenti saranno ospitati nei locali dell’ex Pietro Sella di Mosso in quanto la sede principale di Valle Mosso deve essere oggetto di interventi di messa in sicurezza.

Limitare i disagi

Per agevolare studenti e famiglie la Provincia di Biella si fa carico delle spese di trasporto per l’anno 2019-2020 nel tratto Valle Mosso- Mosso. Ad annunciare l’iniziativa è il presidente della Provincia Gianluca Foglia Barbisin: «Per limitare al minimo il disagio causato dal temporaneo cambio di sede per gli studenti dell’Istituto scolastico. del Cossatese e della Valle Strona e per minimizzare il disagio sostenuto anche dalle famiglie, l’amministrazione provinciale ha già dato disposizioni affinché per l’anno scolastico a venire venga finanziato, e quindi reso gratuito, per tutti gli studenti interessati, il trasporto scolastico nel tratto Valle Mosso – Mosso». E aggiunge: «Il trasporto in questa tratta sarà quindi interamente a carico di Provincia di Biella, come già avvenuto per gli scorsi mesi».

I lavori

Intanto si aspettano i lavori nello stabile chiuso ormai dallo scorso febbraio. Grazie all’intervento della Regione, l’Istituto superiore di Valle Mosso potrà essere messo in sicurezza. Lo annuncia l’assessore regionale all’Istruzione, Elena Chiorino, che ha lavorato a lungo per poter individuare una soluzione rapida e concreta per la vicenda, che interessa una scuola nel quale studiano circa 250 ragazzi. Lo strumento individuato è una modifica dell’Accordo di programma tra Regione Piemonte e Provincia di Biella per la realizzazione degli interventi di messa in sicurezza delle scuole del territorio. A disposizione un milione e mezzo per tutte le scuole del Biellese, la maggior parte dei fondi saranno dirottati proprio su Valle Mosso «Dal momento che da febbraio non si è mosso nulla – spiega Chiorino – e preso atto anche dello stucchevole immobilismo del Miur, che non ha inserito la scuola di Valle Mosso nell’ultimo stanziamento di fondi, abbiamo trovato un accordo con la Provincia di Biella per il finanziamento».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente