Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Locarno al lavoro per fare il presepe | LE FOTO
Attualità Varallo e Alta Valsesia -

Locarno al lavoro per fare il presepe | LE FOTO

Dall'altro giorno il sacerdote è diventato a tutti gli effetti la guida spirituale della frazione varallese.

Locarno al lavoro per fare il presepe. Don Matteo Borroni, già attivo da oltre un anno come amministratore dopo la scomparsa di don Sandro Bertoli, l’altro giorno è stato ufficialmente nominato prevosto della frazione.

Locarno al lavoro per fare il presepe

Scorri per vedere le foto

«Ma la vera buona notizia è un’altra – commenta il “nuovo” parroco -. Lunedì ci è stato confermato un contributo di 14mila euro per rifare la facciata della chiesa di San Dionigi. Avevamo già il progetto e stavamo proprio aspettando questo aiuto da parte della Fondazione Cassa di Risparmio di Torino». Ad aggiungersi alla settimana di novità per la parrocchia di Locarno, c’è anche l’avvicinarsi delle festività natalizie. Per rendere il paese più gioioso, durante la giornata di sabato alcune famiglie in collaborazione con la Pro loco si sono organizzate per realizzare un presepe insieme ai propri bambini (nelle foto). Sono stati coinvolti soprattutto i piccoli dell’età delle elementari, che, insieme ai genitori e agli abitanti, si sono cimentati nella preparazione della natività nella cappella di Sant’Anna. «Insieme al gruppo Pro Loco, una realtà tanto piccola quanto attiva, hanno deciso di decorare la frazione, forse anche per rendere l’atmosfera meno pesante durante la seconda ondata di coronavirus e restrizioni – continua don Matteo Borroni -. Sono state messi alcuni addobbi in diversi punti: una natività sotto le acque del torrente e delle luci sul ponticello che lo sovrasta. Nei prossimi giorni, illumineranno anche la facciata della chiesa parrocchiale di San Dionigi».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *