Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Lozzolo ritorna il distributore di acqua potabile
Attualità Gattinara e Vercellese -

Lozzolo ritorna il distributore di acqua potabile

A novembre la "casetta" riprenderà il servizio.

Lozzolo ritorna

Lozzolo ritorna la casetta dell’acqua: da novembre sarà possibile usarla di nuovo.

Lozzolo ritorna il distributore d’acqua

I cittadini di Lozzolo avranno ancora a disposizione un distributore d’acqua. La distribuzione si è interrotta, ma riprenderà a novembre grazie anche al meticoloso operato del vice sindaco, Angelo Visconti. «Il servizio di distribuzione acqua microfiltrata avrà un futuro – spiega il sindaco Roberto Sella -. La ditta Mendizza terminerà il suo servizio, e dopo un po’ di attesa partirà il nuovo servizio, con vantaggi per tutti, anche per i cittadini che prenderanno l’acqua. L’ amministrazione ha da sempre il tema ambientale al centro delle proprie scelte».

Il cambio

L’attuale ditta aveva chiesto al Comune un importante contributo per poter continuare a concedere il servizio. «Per noi era uno sproposito – commenta Sella -. Non abbiamo comunque abbandonato il progetto, anzi abbiamo cercato di andare alla ricerca sul mercato di una soluzione che è stata trovata. Servono i tempi tecnici per poter fare tutte le carte burocratiche e poi il servizio tornerà a disposizione». Chi aveva ancora un credito nella chiavetta è stato invitato a esaurirlo, ma purtroppo le chiavette che i cittadini avevano pagato 10 euro non verranno rimborsate: «Non dipende da noi, ma dalla ditta che le aveva fornite. Abbiamo chiesto anche un rimborso, ma sostengono che in fondo l’utente ha avuto ugualmente un vantaggio economico e quindi la ditta non procederà a rimborsare le chiavette come si sperava».

I numeri

Ma ora si guarda avanti e per i cittadini potrebbero esserci anche vantaggi: «Crediamo che si possa abbassare anche il costo dell’acqua , un incentivo ulteriore per il cittadino a rifornirsi al distributore facendo anche un favore all’ambiente con il risparmio di bottiglie di plastica. La ditta con cui stiamo concludendo opera già in diversi Comuni della zona ed è affidabile». Nell’ultimo periodo però il distributore aveva avuto un calo di interesse: il distributore è stato installato nel febbraio 2012 anno nel quale sono stati erogati 62700 litri, passando a 74080 litri nel 2013 a cui è seguita una costante decrescita fino ad erogare nel 2019, 43250 litri. «Pensiamo però che con la nuova campagna informativa e soprattutto con un costo dell’acqua ancora più vantaggioso – riprende Sella – si possa tornare ad avere un buon livello di utenti».

LEGGI NOTIZIA OGGI DA CASA: IL TUO GIORNALE COMPLETO IN VERSIONE DIGITALE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *