Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Maggiora passano le pecore e si mangiano i fiori del Comune
Attualità Novarese -

Maggiora passano le pecore e si mangiano i fiori del Comune

Gli animali hanno "pasteggiato" in alcune aiuole del paese.

maggiora passano

Maggiora passano le pecore e “fanno uno spuntino” con i fiori delle aiuole.

Maggiora passano le pecore

Di passaggio a Maggiora, non hanno resistito di fronte ad alcuni appetitosi fiori. In via Roma, sulla strada provinciale per Borgomanero, nei giorni scorsi, un gregge di pecore ha brucato e recato danni alle tre aiuole posizionate dal Comune in via Roma, sulla circonvallazione. Così il sindaco Roberto Balzano ha postato sulla sua pagina di Facebook alcune considerazioni.

“Più attenzione”

«Capisco che le pecore spostandosi non possano volare – dice il primo cittadino – ma ciò che chiediamo è un po’ di attenzione. Oltre al danno economico dei fiori mangiati nelle aiuole, è soprattutto il senso di sfregio che si prova dopo averci messo impegno per abbellire il paese. E questo succede anche altrove». In questo periodo i pastori spostano le greggi verso altri prati, e ovviamente attraversano le periferie di molti paesi della zona.

I fiori

«È già capitato altre volte – dice il sindaco – che le aiuole vengano non solo calpestate ma anche mangiati fiori o piccoli alberelli. Passano la mattina molto presto, verso le 5, quindi non è facile trovare chi stato». Le tre aiuole “brucate” a Maggiora sono già state ripristinate, con la sostituzione dei fiori mangiati. «Ci vorrebbe solo più attenzione quando le greggi entrano nei paesi», conclude Balzano. Non è invece sicuramente imputabile alle pecore la sparizione di un intero vaso al “Parcheggio della carriola”.

LEGGI NOTIZIA OGGI DA CASA: IL TUO GIORNALE COMPLETO IN VERSIONE DIGITALE

Un Commento

  • Zio Paul ha detto:

    Giusto sottolineare il danno economico e d’immagine causato dalle greggi. Ma dei “ricordini & ricordoni” che per chilometri e chilometri restano sulla strada, ne vogliamo parlare?? Oltre a insozzare tutti i veicoli che ci passano poi sopra (e vabbè…) rendono l’asfalto decisamente scivoloso e pericoloso, specie per le due ruote. Possibile che non si possano vietare (od almeno regolamentare con tanto di obbligo di pulizia) le transumanze?
    (E poi se un proprietario non recupera le singole feci del proprio cane, comunque doveroso, viene giù il mondo…)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente