Seguici su

Attualità

Nuovo Dpcm: verso palestre chiuse e “asporto” vietato dopo le 18

Pubblicato

il

Nuovo Dpcm: verso palestre chiuse e “asporto” vietato dopo le 18. Prime anticipazioni sulle decisione di domani: si va verso una nuova stretta.

Nuovo Dpcm: verso palestre chiuse e “asporto” vietato dopo le 18

Stando alle prime indiscrezioni (dopo l’incontro di oggi pomeriggio del premier con la maggioranza) oltre alla proroga dello stato di emergenza (probabilmente fino ad aprile), vi sarà il divieto di spostamento tra le Regioni “gialle”, il divieto di asporto dai bar dopo le 18 (a partire dal 16 gennaio)  e la chiusura di palestre e piscine.

No alla movida

Il divieto di asporto dopo le 18 dovrebbe essere valido solo per i bar, con l’obiettivo di limitare gli aperitivi e la movida. Consentita la consegna a domicilio.

Musei e piste da sci

I musei, almeno nelle regioni gialle, potrebbero riaprire. Come anticipato, difficile l’apertura degli impianti sciistici il 18 gennaio.
LEGGI NOTIZIA OGGI DA CASA: IL TUO GIORNALE COMPLETO IN VERSIONE DIGITALE

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *