Attualità Borgosesia e dintorni -

Obbligo vaccinale per gli insegnanti: proclamato un nuovo sciopero

Il personale docente incrocerà le braccia venerdì 10 dicembre.

Obbligo vaccinale per gli insegnanti: proclamato un nuovo sciopero. Il personale docente incrocerà le braccia venerdì 10 dicembre.

Obbligo vaccinale per gli insegnanti: proclamato un nuovo sciopero

Proclamato un nuovo sciopero dal sindacato Anief: il personale docente incrocerà le braccia venerdì 10 dicembre. Alla base della protesta c’è la grande delusione per le decisioni prese dal Governo italiano “per il mancato rilancio della scuola, a partire dallo schema della Legge di Bilancio 2022 e dalla Nota di aggiornamento al Documento di Economia e Finanze 2021, che disattendono totalmente il “Patto per la Scuola al centro del Paese”, sottoscritto lo scorso maggio dal ministro dell’istruzione e dalle Confederazioni sindacali, relativo alla necessità di adottare interventi urgenti, strutturali e organici per rilanciare il sistema nazionale di istruzione”.

Obbligo vaccinale per gli insegnanti

Tra i motivi dello sciopero del 10 dicembre prossimo c’è anche l’introduzione dell’obbligo vaccinale Covid-19 per il personale scolastico, a partire dal prossimo 15 dicembre, che peraltro segue l’introduzione dell’obbligo di possesso ed esibizione dall’1 settembre 2021 della certificazione verde Covid-19, procedendo in entrambi i casi alla sospensione dal servizio e della retribuzione, “ma violando la normativa comunitaria richiamata nella raccomandazione dell’assemblea del Consiglio d’Europa n. 2361/2021 proprio contro l’obbligo vaccinale”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.