Attualità Sessera, Trivero, Mosso -

Opposizione Valdilana accusa: Comune assente al funerale di don Carlo

Il capogruppo Roberto Costella: totale indifferenza per un pilastro della comunità.

Opposizione Valdilana accusa: Comune assente al funerale di don Carlo. Il capogruppo Roberto Costella: totale indifferenza per un pilastro della comunità.

Opposizione Valdilana accusa: Comune assente al funerale di don Carlo

“Don Carlo Sala non si meritava questo commiato”. Così commenta su Facebook il capogruppo dell’opposizione di Valdilana, Roberto Costella. Che punta il dito contro l’amministrazione, accusata di non aver partecipato ufficialmente al funerale del sacerdote che per 45 anni fu parroco a Crocemosso.

Le parole di Costella

Così Costella nel suo post:

“Era il 1970, domenica 1 marzo. Don Sala veniva accolto a Crocemosso dalla sua futura comunità parrocchiale, a lui si strinsero per l’occasione l’amministrazione al completo. Il sindaco Carlo Garrone pronunciò un discorso particolarmente sentito, gonfalone del Comune e insegne ufficiali. È il 2021, lunedì 8 marzo. Don Sala per l’ultima volta viene accolto a Croce Mosso da ciò che rimane della sua comunità parrocchiale. Al suo feretro si stringe solo la curia, vescovo e sacerdoti a ricordarne l’impegno. Nessun tricolore, nessuna partecipazione di sindaco o assessori. Totale indifferenza per un uomo che per 45 anni è stato guida spirituale di una nostra comunità”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *