Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Parlare con gli anziani: l’impegno di Davide all’Alberghiero di Gattinara
Attualità Gattinara e Vercellese -

Parlare con gli anziani: l’impegno di Davide all’Alberghiero di Gattinara

Il giovane ha lanciato l'idea del "volontariato della parola", tanto semplice quanto importante.

parlare con gli anziani

Parlare con gli anziani: il progetto di Davide Ferraris presentato agli studenti.

Parlare con gli anziani

Si fa sempre più concreto il sogno di Davide Ferraris. Il giovane, di Prato Sesia, dopo la morte della nonna ha ideato il “volontariato della parola”: un’idea arrivata anche sulla televisione nazionale. Dopo aver iniziato a frequentare la casa di riposo “Patriarca” di Gattinara, dove è stata ospite la nonna prima di mancare, ha riunito un gruppetto di giovani che si mettono al servizio degli anziani, parlando con loro e soprattutto ascoltando. Un servizio semplice ma fondamentale per chi magari non può neanche uscire dalla struttura e trascorre tutto il giorno in un salone o peggio ancora è infermo e non può muoversi.

Generazioni in contatto

L’idea di Davide Ferraris era quella di proporre questo tipo di servizio soprattutto ai giovani. Per farlo ha deciso di presentarlo anche alle scuole superiori. Nei giorni scorsi ha incontrato le classi quarte dell’istituto alberghiero “Mario Soldati” di Gattinara, per presentare agli studenti il progetto e questa opportunità di servizio, che impegna soltanto poche ore alla settimana. «Durante l’incontro con i ragazzi dell’alberghiero – dice Ferraris – abbiamo condiviso insieme a loro le nostre esperienze; loro hanno immediatamente contraccambiato, raccontando il loro vissuto, e subito siamo riusciti a instaurare una bellissima e ricca conferenza. Ne sono rimasti entusiasti».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente