Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Pediatra Borgosesia in pensione: è la dottoressa Calderini
Attualità Borgosesia e dintorni -

Pediatra Borgosesia in pensione: è la dottoressa Calderini

Conclude la sua attività una delle professioniste più note e stimate dalle famiglie valsesiane.

Pediatra Borgosesia in pensione: la dottoressa Gianna Calderini è stata punto di riferimento per centinaia di famiglie valsesiane.

Pediatra Borgosesia in pensione

E’ arrivata l’ora del pensionamento per una delle pediatre più conosciute della Valsesia. Si tratta della dottoressa Gianna Calderini, che in questo mese di maggio conclude la sua attività. Calderini era da molti anni in servizio per l’assistenza a centinaia di bambini e famiglie.

Situazione a rischio

Nell’attesa della nomina di un pediatra titolare, l’Azienda sanitaria vercellese ha inviato una comunicazione a tutte le famiglie assistite da Calderini per indicare la nomina di un sostituto temporaneo, la dottoressa Simona Sogni. A partire dalla scorsa settimana presta servizio nell’ambulatorio Asl di via Marconi. Il servizio sarà dunque coperto, con nuovi orari: lunedì, mercoledì e venerdì dalle 10 alle 13, martedì e giovedì dalle 14 alle 17, sempre su appuntamento. Resta ferma la possibilità degli assistiti di modificare la scelta del medico recandosi agli sportelli in ospedale. Ma è chiaro che si tratta di una soluzione temporanea. In realtà, il pensionamento rischia di riaprire il problema sull’area valsesiana che si era innescato a inizio anno quando era andato in pensione Lucrezio Coscarelli, pediatra in servizio a Varallo e Quarona.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente