Seguici su

Attualità

Plello passeggiata tra cibo e musica con “Camminar suonando”

Pubblicato

il

Plello passeggiata tra cibo e musica domenica 2 giugno.

Plello passeggiata tra cibo e musica con “Camminar suonando”

Domenica 2 giugno saranno in centinaia a muoversi sui sentieri attorno la frazione, a fermarsi a rifocillarsi ai banchetti gastronomici, ad ascoltare gruppi e band, a suonare a loro volta i propri strumenti musicali. A curare la manifestazione sono la banda musicale Santa Cecilia, il comitato Plello Insieme, Audax Plello, il circolo da Raffy, il comitato carnevale, il gruppo teatrale “la compagnia d’n Palel”, il Laghetto, il gruppo presepe e gli amici di Mollie, Marasco, Cadegatti e Valbusaga; tutti i gruppi si sono impegnati nelle scorse settimane per sistemare i tracciati.

Il programma

Il ritrovo è fissato alle 11: a fare gli onori di casa la banda musicale, poi la partenza dall’area industriale. Le soste saranno al laghetto, al ponticello, a Cadegatti, Marasco, Mollie, Sant’Antonio per arrivare nella sede di Plello Insieme. In ogni tappa sarà servita una porzione a formare un pranzo completo: partendo dall’aperitivo, antipasti, arrosticini, ravioli dal plin, miacce, dolci e sangria, macedonia. E soprattutto ci sarà la musica, vera protagonista del “Camminar suonando”. Il costo è di 25 euro mentre per i bambini da 5 a 10 anni la quota è di 10 euro; i musicisti itineranti e i bambini fino a 5 anni non pagano.

LEGGI ANCHE: GALLERY: più di 500 a Plello per il “Camminar suonando”

Come partecipare

L’arrivo alla meta sarà intorno alle 17, e seguirà l’inaugurazione del rinnovato parco giochi. L’eventuale maltempo non influirà sulla manifestazione: in caso di pioggia la manifestazione si svolgerà ugualmente, solo spostata sotto al capannone delle feste di Plello dove il cibo potrà essere consumato al riparo e i gruppi avranno la possibilità di esibirsi. Le prenotazioni sono aperte ai numeri 347.1079.912 (Erasmo), 0163.1903.332 (circolo), 336.242465 (Silvano), 348.0824.591 (Simone), 347.5826.348 (Alan).

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *