Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Poliziotto coglie la richiesta di aiuto cifrata: Conte lo chiama per complimentarsi
Attualità Fuori zona -

Poliziotto coglie la richiesta di aiuto cifrata: Conte lo chiama per complimentarsi

A Torino, una donna si è rivolta al numero di emergenza chiedendo di ordinare una pizza. L'agente ha capito che non si trattava di un errore o uno scherzo, ma di una vera emergenza.

baby gang

Poliziotto coglie la richiesta di aiuto camuffata e riesce ad aiutare una donna picchiata dal marito: il premier gli telefona per congratularsi.

Poliziotto coglie la richiesta

Ha chiamato il numero di emergenza chiedendo una pizza. Gli operatori avrebbero potuto pensare a uno scherzo di cattivo gusto. Invece Vincenzo Tripodi, agente di 27 anni in servizio a Torino, ha capito che le strane parole della donna nascondevano in realtà una richiesta d’aiuto. Ha quindi inviato all’indirizzo indicato i colleghi. È emerso così che la donna era stata picchiata dal marito, così come il figlio di dieci anni. L’uomo è stato arrestato e allontanato.

La telefonata

Il presidente del consiglio Giuseppe Conte ha voluto parlare personalmente con l’agente per complimentarsi e ringraziare il personale della questura. «Ho ribadito il fatto che la donna stesse parlando con la Polizia e lei ha confermato la richiesta della pizza, quindi le ho chiesto se stesse bene e mi ha risposto di no – ha spiegato il poliziotto al premier – Da questi elementi ho capito che non era un errore».

LEGGI NOTIZIA OGGI DA CASA: IL TUO GIORNALE COMPLETO IN VERSIONE DIGITALE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *