Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Ponzone oggi addio a Lasika, morta a soli 19 anni
Attualità Sessera, Trivero, Mosso -

Ponzone oggi addio a Lasika, morta a soli 19 anni

La giovane di Portula è annegata al lago.

Ponzone oggi addio a Lasika. morta a soli 19 anni

Ponzone oggi l’ultimo saluto a Lasika, annegata in un lago ad Avigliana.

Ponzone oggi i funerali di Lasika

Giornata di dolore oggi a Portula: viene celebrato il funerale di Lasika Pakeerathan, giovane studentessa che è morta a soli 19 anni, annegata in una dei due laghi di Avigliana. La cerimonia è iniziata alle 14.30 nel salone parrocchiale di Ponzone, a Valdilana. La giovane lascia la mamma Valambikai, il papà Pakeerathan e il fratello Bavilaksisan, oltre ad altri parenti. E lascia anche un intenso ricordo nella comunità Tamil, particolarmente numerosa e unita nel Triverese e dintorni. Dopo la cerimonia, le spoglie proseguiranno per il tempio crematorio.
Quella di Lasika è stata una tragedia che ha lasciato senza parole tutta la Valsessera. La giovane era infatti bene conosciuta, avendo frequentato le scuole in zona. Di recente si era poi trasferita a Torino.

L’incidente

E’ annegata lo scorso 24 aprile, durante un sabato pomeriggio trascorso con gli amici nella zona dei laghetti di Avigliana, nel Torinese.
La ragazza ha perso la vita dopo essere entrata nelle acque del Lago Grande, praticamente sotto gli occhi del gruppetto che era con lei. La giovane non è più riemersa: a lanciare l’allarme i presenti che non l’hanno più vista risalire a galla. Subito le persone che erano con lei hanno cercato aiuto: e la giornata che doveva essere una gita serena si è trasformata in una tragedia. Sul posto sono intervenuti i sommozzatori dei vigili del fuoco e i carabinieri. Per la ricerca del corpo della ragazza è stato usato anche l’elicottero. Intanto ad Avigliana si erano precipitati anche i genitori della ragazza. Il corpo, dopo ore di affannose ricerche, è stato infine recuperato nella prima serata di sabato.

Messaggi d’affetto

La notizia della tragedia è presto rimbalzata in Valsessera, sia tra i conoscenti (molti ex compagni di classe), sia nella comunità Tamil. Molti i ricordi postati anche sui social: «Rimarrai sempre nel mio cuore». «Tu portavi il sole a tutti noi. Il karma ti difenderà. Ti voglio bene ovunque tu sia ti penserò sempre».

Tag:

Un Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *