Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Primo caso di variante sudafricana in Piemonte in un paziente già vaccinato
Attualità Fuori zona -

Primo caso di variante sudafricana in Piemonte in un paziente già vaccinato

Si tratta di un poliziotto, aveva già ricevuto la prima e la seconda dose di Pfizer.

covid piemonte

Primo caso di variante sudafricana in Piemonte in un paziente già vaccinato. Si tratta di un poliziotto, aveva già ricevuto la prima e la seconda dose di Pfizer.

Primo caso di variante sudafricana in Piemonte in un paziente già vaccinato

Scoperto un caso di variante sudafricana Covid-19 in Piemonte. La scoperta, come riporta Prima Torino, è avvenuta nel Torinese in un paziente a cui erano già state inoculate la prima e seconda dose del vaccino Pfizer. Si tratta di un poliziotto, totalmente asintomatico, che è stato sottoposto a tampone periodico. Il sequenziamento, per individuare il tipo di variante è stato eseguito nel centro di Candiolo.

Il caso è oggetto di studio, per capire se la variante sudafricana possa essere resistente al vaccino Pfizer.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *